Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Crisi M5S, Patuanelli: "Non do indicazione di tempi, stiamo lavorando per una soluzione"

© AFP 2021 / Filippo MonteforteStefano Patuanelli, nuovo ministro dell'Agricoltura
Stefano Patuanelli, nuovo ministro dell'Agricoltura - Sputnik Italia, 1920, 05.07.2021
Seguici su
Dopo alcuni giorni di silenzio, Stefano Patuanelli, scelto da Beppe Grillo come rappresentante dei ministri per il comitato dei sette "pontieri", ha parlato ai giornalisti della mediazione all'interno del M5S.
"Rischio di correnti come nei partiti tradizionali? Nel Movimento non c'è, non c'è mai stato e non ci sarà mai". E' questa l'unica informazione sensibile che trapela dalle dichiarazioni rilasciate ai giornalisti dal ministro Stefano Patuanelli, a tre giorni dall'ultimo messaggio con cui Beppe Grillo ha annunciato la mediazione.
Il garante aveva chiesto al comitato dei sette saggi tempi brevissimi per valutare le modifiche alle regole interne del M5S (Statuto, Carta Valori e Codice Etico). Tuttavia sui tempi resta l'incertezza e soprattutto incombe il silenzio stampa sulle trattative, come ha ricordato il ministro ai giornalisti
"Cercheremo di essere brevi, ma ovviamente ci prenderemo tutto il tempo necessario. Siamo in totale silenzio stampa sul tema, ma stiamo lavorando per cercare una soluzione", afferma Patuanelli, scelto da Grillo fra i pontieri come rappresentante dei ministri.
Resta dunque un' incognita la sorte del Movimento, se sarà possibile una ricomposizione o se lo strappo con Giuseppe Conte porterà ad un'inevitabile scissione. Prosegue, intanto l'armistizio fra il garante e l'ex premier, in attesa del responso del comitato dei saggi, atteso per l'inizio della settimana.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала