Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Approvateli tutti! La Malesia esorta l'Europa a riconoscere tutti i vaccini anti-COVID

© REUTERS / Yves HermanAstraZeneca
AstraZeneca  - Sputnik Italia, 1920, 05.07.2021
Seguici su
La Malesia rivendica all'Unione europea il riconoscimento dei certificati di vaccinazione rilasciati dopo l'immunizzazione con tutti i vaccini approvati dall'Organizzazione mondiale della sanità (OMS) per l'uso di emergenza, ha detto ai giornalisti il ministro coordinatore della campagna di vaccinazione nazionale nel paese, Khairy Jamaluddin.
In precedenza i media avevano riportato che l'Agenzia europea per i medicinali (EMA) ha stabilito che in Europa sarà possibile riconoscere il vaccino anti-COVID AstraZeneca fabbricato dalle aziende che si trovano in un elenco di paesi, anche all'interno dell'Unione Europea.
"Il rappresentante della Malesia presso l'UE ha già spiegato loro che dovrebbero ampliare la lista di vaccini, inserendoci tutti i vaccini approvati dall'OMS per l'uso di emergenza", ha affermato il ministro, rispondendo a una domanda sulla decisione di Bruxelles.
"Sarebbe stata la decisione più giusta dal punto di vista della vaccinazione dei viaggiatori", ha aggiunto Jamaluddin.
Il ministro ha chiarito che questo è l'atteggiamento della Malesia verso il problema che potrebbe verificarsi per il provvedimento del regolatore europeo che riconosce solo il vaccino AstraZeneca prodotto in UE, USA, Gran Bretagna e Cina, lasciando non riconosciute le dosi dello stesso marchio fabbricate in Corea del Sud e Thailandia.
Khairy Jamaluddin ha fatto notare che il vaccino AstraZeneca viene fornito alla Malesia dagli stabilimenti sudcoreani e thailandesi nell'ambito del programma COVAX e su ordini diretti.
"La Malesia proporrà ai creatori del vaccino AstraZeneca a informare le autorità europee che la formula del vaccino è la stessa in tutti gli stabilimenti dell'azienda e che la stessa tecnologia di produzione è seguita ugualmente bene in tutti gli stabilimenti", ha affermato.
"L'Unione Europea non ha nessun motivo per discriminare alcune aziende che producono AstraZeneca rispetto ad altre", ha aggiunto il ministro.
"Discuterò questo problema con l'ambasciatore dell'UE in Malesia per ottenere maggiore chiarezza sulla questione di questa decisione", ha concluso.
A giungo Jamaluddin aveva accusato le economie avanzate di aver accumulato troppi vaccini a discapito dei paesi meno sviluppati.
Il vaccino AstraZeneca - Sputnik Italia, 1920, 30.06.2021
Ema dice no all'uso del vaccino anti-Covid indiano di AstraZeneca
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала