Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Terremoto di magnitudo 6.0 si abbatte sul nord del Cile

Sismografo per terremoto - Sputnik Italia, 1920, 04.07.2021
Seguici su
La scossa tellurica è stata rilevata ad una profondità di 24 chilometri, non lontano dalla città di Huasco
Un terremoto di magnitudo 6.0 si è verificato nel nord del Cile, a Vallenar, non a grande distanza dalla città di Huasco, ha riferito il Centro Sismologico Nazionale.

Il terremoto è stato registrato alle 21:01 di sabato in tarda serata ora locale, ovvero le 02.01 italiane di domenica, a una profondità di oltre 24 chilometri.
Un'altra scossa si era registrata alle 14:29, con una magnitudo di 5,8 e una profondità di 34,5 chilometri.
Al momento non sono state rese note informazioni in merito ad eventuali persone ferite o danni materiali.
​Il Cile, Paese andino del Cono Sud dell'America Latina, si affaccia sull'oceano Pacifico ed fa parte del cosiddetto anello di fuoco, la larga fascia sismica che circonda l'area oceanica e pacifica, attraversata da vulcani e faglie tettoniche.
Scosse telluriche ed esplosioni vulcaniche sono molto frequenti nel Paese, in cui è avvenuto il terremoto più violento della storia, quello che il 22 maggio del 1960 colpì la città di Valdivia, a sud del Cile, con un'intensità di magnitudo 9.5.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала