Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Attacco a nave da carico "di proprietà israeliana" possibile "errore di calcolo" dell'Iran - NYT

© AP Photo / Vahid SalemiBandiera iraniana, Iran, Teheran
Bandiera iraniana, Iran, Teheran - Sputnik Italia, 1920, 04.07.2021
Seguici su
I primi resoconti secondo cui una nave da carico "di proprietà israeliana" era stata bersagliata da un missile nella zona settentrionale dell'Oceano Indiano erano emersi all'inizio del fine settimana.
Un attacco di sabato contro la nave mercantile CSAV Tyndall, di proprietà, fino a poco tempo, di una compagnia israeliana, potrebbe essere stato il risultato di un "errore di calcolo" da parte dell'Iran, secondo quanto riportato dal New York Times, che cita un anonimo funzionario della sicurezza nazionale israeliana.
La fonte ha affermato che Teheran apparentemente possedeva "informazioni di intelligence errate riguardo alla proprietà della nave".
Secondo una dichiarazione della società Zodiac Maritime, di proprietà del miliardario israeliano Eyal Ofer, la nave non è più di proprietà dell'azienda.
"A seguito di quanto riportato dai media, possiamo confermare che la nave CSAV Tyndall non è di proprietà o gestita da Zodiac Maritime, che è una società di gestione navale del Regno Unito", ha affermato la società.
Il NYT ha invece osservato, riferendosi al database dell'Organizzazione marittima internazionale delle Nazioni Unite, che CSAV Tyndall è attualmente di proprietà di un'altra società con sede a Londra, la Polar 5 LTD.

L'incidente della Tyndall

L'attacco alla nave Tyndall, avvenuto nel nord dell'Oceano Indiano, è stato segnalato nelle prime ore della giornata di sabato, con le prime indiscrezioni che avevano indicato l'Iran come responsabile per l'incidente.
Secondo quanto riferito colpita da un missile ma non ha subito gravi danni, non riportando vittime o feriti tra i membri dell'equipaggio.
Né Teheran né Tel-Aviv hanno commentato ufficialmente la questione, ma il canale televisivo israeliano N12, citato da Al Jazeera, ha riferito che i funzionari della difesa israeliani stavano indagando sulla possibilità che la repubblica islamica fosse coinvolta.
Le bandiere degli Usa e dell'Iran - Sputnik Italia, 1920, 03.07.2021
Iran nega coinvolgimento in attacchi alle basi statunitensi in Iraq e Siria

I precedenti

La notizia è arrivata dopo che ad aprile, la nave da carico iraniana Saviz era stata attaccata nel Mar Rosso, a poco tempo dal raid contro una nave israeliana al largo delle coste degli Emirati Arabi Uniti.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала