Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Green pass contraffatti e vaccini venduti nel dark web, stroncato il traffico

© PixabayDark web
Dark web - Sputnik Italia, 1920, 03.07.2021
Seguici su
La Guardia di Finanza ha scoperto un importante traffico illecito nel dark web fatto di green pass contraffatti e di fiale di vaccino presunte anti Covid-19.
L’operazione è stata coordinata dalla Procura di Milano e dal Nucleo speciale tutela privacy e frodi tecnologiche che ha portato all’individuazione e al sequestro di 10 canali Telegram che rinviavano ad account anonimi su specifici marketplace nel dark web, tramite i quali si accedeva ad un’area virtuale per mettersi in contatto con un reale trafficante che rilasciava certificati vaccinali fasulli e/o vendeva fiale di vaccino Covid-19 o presunte tali.
Il pagamento avveniva con le criptovalute per provare a camuffare l’identità della persona.
La Guardia di Finanza ha reso noto, come riportato dall’Adnkronos, che migliaia di persone si sono affidate a queste procedure ed a fronte anche di prezzi molto elevati, oltre a rischi elevatissimi per la salute, pur di avere una fiala di vaccino Covid-19 o un green pass.
I prezzi variavano dai 110 ai 130 euro con garanzia di anonimato e tracciabilità della spedizione.
Si fa notare che il vaccino in Italia viene somministrato gratuitamente alla popolazione e nulla si deve pagare per riceverlo. Inoltre, il green pass è un certificato digitale che solo le autorità governative possono rilasciare e solo quello registrato nei sistemi statali ha validità. Inoltre, il green pass è gratuito.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала