Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Per militari russi in Siria i "Caschi Bianchi" pianificano attacco chimico ad Idlib

© Sputnik . Mikhail Alaeddin / Vai alla galleria fotograficaRussian military police patrol in Idlib, Syria
Russian military police patrol in Idlib, Syria - Sputnik Italia, 1920, 02.07.2021
Seguici su
Non è la prima volta che i militari russi in Siria forniscono informazioni sui piani dei ribelli e dei Caschi Bianchi attivi nel Paese, chiamati dal presidente siriano Bashar Assad "strumenti per il terrorismo", per organizzare un attacco chimico nella provincia di Idlib.
I ribelli, insieme al gruppo dei "Caschi Bianchi", stanno preparando un "attacco chimico" nella provincia siriana di Idlib, ha riferito oggi Vadim Kulit, vicedirettore del Centro russo per la riconciliazione delle parti siriane in conflitto.
"Il Centro russo per la riconciliazione delle parti in conflitto ha ricevuto informazioni sulla preparazione di una provocazione da parte del gruppo terroristico Hayat Tahrir Al-Sham* nella zona di de-escalation di Idlib con l'utilizzo di sostanze chimiche", ha affermato Kulit.
I ribelli islamisti accompagnati da rappresentanti dell'organizzazione pseudo-umanitaria dei Caschi Bianchi hanno consegnato circa 10 barili di sostanze tossiche su camion in un'area vicino al villaggio di Harim, ha detto l'ufficiale russo, citando informazioni ricevute dalla gente del posto.
"Secondo le informazioni disponibili, i terroristi intendono organizzare un 'attacco chimico' nella parte meridionale della zona montuosa di Jebel el Zawiya per accusare successivamente le forze governative siriane di usare sostanze tossiche contro i civili", ha affermato Kulit.
In precedenza Kulit ha rivelato che la Russia aveva ricevuto informazioni sui preparativi dei terroristi del gruppo Hayat Tahrir Al-Sham* per provocazioni nella zona di de-escalation di Idlib usando sostanze velenose. All'epoca, fonti hanno affermato che i terroristi hanno trasferito un'autocisterna di sostanze tossiche al villaggio di Atma, nella provincia di Idlib, con cui dovevano riempire le testate dei razzi.
I Caschi Bianchi sono un'organizzazione non governativa registrata nel Regno Unito, che si descrive come un gruppo di persone della società civile che si sono offerti volontari per andare nel "posto più pericoloso del terra" e "proteggere i civili dalla violenza".
Il gruppo ha ottenuto ampia popolarità dopo essersi impegnato in Siria, dove da dieci anni si combatte una guerra civile. Mentre i Caschi Bianchi sono stati acclamati in Occidente, Damasco ha accusato il gruppo di propaganda ed estremismo.
*Hayat Tahrir Al-Sham è un gruppo terroristico bandito in Russia e in molti altri Paesi
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала