Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Meteorite trovato in Italia è un raro esemplare che interroga gli scienziati

meteorite Cavezzo - Sputnik Italia, 1920, 02.07.2021
Seguici su
Apparentemente due pietre, invece sono due frammenti di quel che rimane di un meteorite disintegratosi in atmosfera sopra i cieli dell'Emilia Romagna l'1 gennaio 2020.
L’1 gennaio 2020 la rete di sorveglianza dei cieli PRISMA ha reso possibile l’individuazione del territorio di caduta di quella che in seguito è stata denominata meteorite Cavezzo, in Emilia Romagna.
Due i frammenti trovati dagli scienziati grazie alla triangolazione delle immagini e al calcolo della traiettoria.
I ricercatori che hanno lavorato sulla identificazione dei due frammenti ritrovati hanno classificato come condrite ordinaria anomala la “pietra spaziale” più piccola.
La ricerca è stata pubblicata sulla rivista scientifica Meteoritics and Planetary Science, ed è stata condotta da un insieme di enti di ricerca italiani e del Regno Unito che hanno portato alla sorprendente conclusione.
Giovanni Pratesi, docente di mineralogia e geologia planetaria, come riportato da Askanews, ha spiegato:
“Le condriti sono meteoriti indifferenziate contenenti le condrule, piccoli oggetti sferici che testimoniano efficacemente la storia delle prime fasi di formazione del Sistema solare. In alcuni casi, queste condrule hanno subito gli effetti del processo di metamorfismo, una trasformazione mineralogica causata da cambiamenti di temperatura o pressione che, sugli asteroidi, conduce inevitabilmente ad una loro degradazione. In altri casi, invece, le condrule sono sopravvissute poiché, trovandosi in porzioni superficiali del corpo dell’asteroide, non sono state interessate da questo processo”.
Ora, mentre il frammento più grande è una comune condrite ordinaria, il secondo frammento presenta una conformazione interna completamente nuova rispetto a quanto fino ad oggi osservato.
meteorite Cavezzo - Sputnik Italia, 1920, 02.07.2021
meteorite Cavezzo
Secondo la ricerca siamo in presenza di “una porzione finora sconosciuta degli asteroidi parenti delle condriti ordinarie”.
La ricerca è stata finanziata dalla Fondazione CRT – Cassa di risparmio di Torino.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала