Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a
 - Sputnik Italia, 1920, 18.09.2021
La situazione in Afghanistan
Dopo la presa di potere da parte dei talebani il futuro appare incerto per l'Afghanistan. Le forze militari guidate dagli USA si sono ritirate dal paese dopo 20 anni. Mentre alcune nazioni continuano a evacuare i loro cittadini, il paese dell'Asia centrale vive una crisi politica e umanitaria.

Le forze statunitensi hanno lasciato la base di Bagram in Afghanistan dopo quasi 20 anni

© AFP 2021 / WAKIL KOHSARI Marines degli Stati Uniti in Afghanistan
I Marines degli Stati Uniti in Afghanistan - Sputnik Italia, 1920, 02.07.2021
Seguici su
Martedì, l'emittente afghana 1TV, citando un anonimo portavoce militare statunitense, ha riferito che la maggiore base militare degli Stati Uniti in Afghanistan, la base aerea di Bagram, sarebbe stata consegnata alle forze di sicurezza afghane.
Le forze statunitensi hanno lasciato la base aerea di Bagram in Afghanistan durante il ritiro su vasta scala in corso in questi mesi, ha affermato Jennifer Griffin, corrispondente per la sicurezza nazionale di Fox News.
L'Associated Press ha citato una fonte secondo la quale il comandante in capo degli Stati Uniti in Afghanistan, il generale Austin S. Miller, “conserva ancora tutte le capacità e le autorità per proteggere le forze”.
Gli Stati Uniti e i loro alleati della NATO hanno avviato una operazione militare in Afghanistan nel 2001 denominata operazione Enduring Freedom, una risposta agli attacchi dell'11 settembre 2001. Il 1° gennaio 2015, la missione Resolute Support ha sostituito l'operazione di combattimento.
Washington e i talebani* hanno firmato nel febbraio 2020 un accordo di pace che, tra l'altro, prevedeva il ritiro di tutte le forze armate straniere dall'Afghanistan in cambio della riduzione della violenza da parte dei talebani e la garanzia che il Paese non sarebbe diventato un rifugio sicuro per i terroristi.
A maggio, gli Stati Uniti hanno avviato il ritiro delle ultime forze dall'Afghanistan.
L'amministrazione Biden inizialmente aveva promesso di completare il ritiro delle truppe entro l'11 settembre, ponendo così fine all'operazione ventennale nella nazione asiatica.
A fine giugno, i media riferivano che gli Stati Uniti potrebbero concludere il ritiro in pochi giorni, ma potrebbero rimanere fino a 1.000 soldati per proteggere l'aeroporto a cui si aggiungerebbe una presenza diplomatica statunitense.
*I talebani sono un gruppo terroristico bandito in Russia e in molti altri paesi.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала