Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Laura Boldrini racconta il suo tumore e la battaglia contro la malattia

© AFP 2021 / Alberto Pizzoli Laura Boldrini, politica italiana, già funzionaria internazionale delle Nazioni Unite e Presidente della Camera dei deputati
Laura Boldrini, politica italiana, già funzionaria internazionale delle Nazioni Unite e Presidente della Camera dei deputati - Sputnik Italia, 1920, 02.07.2021
Seguici su
Il raro condrosarcoma non ha fermato la vita dell'onorevole Laura Boldrini, ma ora dice di avere imparato una lezione ovvero di dover ascoltare il proprio corpo.
L’ex presidente della Camera dei deputati, Laura Boldrini, si racconta e racconta le vicende dolorose che l’hanno accompagnata negli ultimi tempi.
Colpita da un tumore osseo, la deputata del Pd narra dello sconcerto e dello smarrimento provati quando ha scoperto il tumore al femore.
“Un tumore raro al femore che chissà da quanto tempo era lì, dormiente”, ha raccontato al quotidiano La Repubblica.
Deve dire grazie ad una amica che l’ha convinta a fare una visita ortopedica, perché lei quel dolore lo aveva associato ad una sciatalgia, una infiammazione del nervo sciatico. Ed invece la risonanza magnetica ha rivelato tutt’altro problema e ben più grave.
Laura Boldrini, politica italiana, già funzionaria internazionale delle Nazioni Unite e Presidente della Camera dei deputati - Sputnik Italia, 1920, 15.04.2021
Laura Boldrini operata, adesso la attende una lunga riabilitazione
Poi sono arrivate le cure e infine l’operazione per asportare il tumore. L’onorevole Boldrini racconta di avere avuto paura in quei momenti, di aver visto scorrere davanti a sé tutti gli affetti più cari prima di entrare in sala operatoria:
“Ti rendi conto che la tua vita è nelle mani dell’equipe medica, speri che ti salveranno la vita, pensi a chi ti vuole bene, a chi non c’è più, preghi e poi arriva la sedazione”.
Oggi la parlamentare è tornata in aula tra gli applausi dei colleghi senza distinzione di partito, ma lei ci ha tenuto a precisare che anche durante i mesi di malattia ha continuato a lavorare, perché è importante “non tirarsi fuori dalla vita”.

Il messaggio alle donne

E infine un messaggio alle donne, che in realtà potrebbe essere esteso anche agli uomini:
“Non fare sempre il ‘carro armato’ e di dare retta a questa carcassa che è il nostro corpo”.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала