Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Covid in Italia, Rt a 0,63 e incidenza a 9 casi ogni 100 mila abitanti: situazione migliora

© Sputnik . Evgeny UtkinCoronavirus in Italia
Coronavirus in Italia - Sputnik Italia, 1920, 02.07.2021
Seguici su
Il coronavirus in Italia allenta la presa, i nuovi dati del monitoraggio presentano una situazione ulteriormente migliorata. La campagna vaccinale prosegue a ritmi elevati.
Il coefficiente che calcola la diffusione del coronavirus, l’Rt nazionale, continua la sua lenta discesa e passa da 0,69 del precedente monitoraggio a 0,63 del monitoraggio settimanale appena diffuso dall’Istituto superiore di sanità (Iss) e il Ministero della Salute.
I casi di contagio scendono a 9 ogni 100 mila abitanti, rispetto agli 11 di una settimana fa. Ricordiamo che 50 casi ogni 100 mila abitanti fanno scattare livelli di contenimento superiori alla zona bianca.
Dati quindi positivi quelli rilasciati quest’oggi e che saranno esaminati dalla Cabina di regia questo pomeriggio.
Tutte le Regioni presentano un livello di rischio epidemiologico legato al virus basso e compatibile con lo scenario uno, ovvero quello della zona bianca.
Per quanto riguarda il tasso di occupazione delle terapie intensive è sceso al 3%, quindi ben al di sotto della soglia critica fissata al 40%.
Il numero di ricoveri passa da 362 del 22 giugno a 240 del 29 giugno.

Il bollettino aggiornato

Secondo il bollettino emesso ieri, in Italia sono stati registrati 882 nuovi casi di positività al virus Sars-CoV-2 e 21 decessi, con una percentuale di positivi dello 0,5% rispetto ai test fatti.
Ieri sono state somministrate 516.559 dosi di vaccino e sono 19.080.865 i cittadini italiani che hanno completato il ciclo vaccinale.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала