Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

NATO resta nel Mar Nero

© Vitaly PodvitskyLa NATO resta nel Mar Nero
La NATO resta nel Mar Nero - Sputnik Italia, 1920, 01.07.2021
Seguici su
Il rappresentante speciale del Segretario generale dell'alleanza per il Caucaso meridionale e l'Asia centrale ha fatto sapere che la NATO lascerà un ufficio di rappresentanza nel Mar Nero dopo l'incidente del Defender.
"La NATO ha una solida posizione quando si tratta di libertà di navigazione e il fatto che la Crimea è Ucraina, non Russia" ha affermato James Appathurai.
Secondo quest'ultimo, nella situazione con il cacciatorpediniere britannico nel Mar Nero, gli alleati della NATO hanno in ogni modo difeso i loro principi.

Incidente del cacciatoripediniere HMS Defender

Il 23 giugno il cacciatorpediniere britannico Defender ha attraversato il confine di Stato della Federazione Russa vicino alla Crimea e per tre chilometri è entrato in acque russe.
La nave straniera ha poi lasciato le acque dopo un colpo d'avvertimento della Polizia di frontiera e un "avviso bombardamento" per il corso di movimento del cacciatorpediniere da parte del Su-24M.
Infine il cacciatorpediniere britannico Defender è entrato nel porto georgiano di Batumi il 28 giugno.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала