Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Istat: crescita degli occupati a maggio e disoccupazione al 10,5%

© Sputnik / Vai alla galleria fotograficaLavoro in fabbrica
Lavoro in fabbrica - Sputnik Italia, 1920, 01.07.2021
Seguici su
Dall'occupazione giungono segnali positivi con un nuovo aumento nel mese di maggio rispetto ad aprile. I dati, anche se provvisori, emergono dall'ultimo rapporto dell'Istat diffuso oggi che registra anche una lieve diminuzione nella disoccupazione.
Secondo l'ultimo rapporto Istat su occupazione e disoccupazione, rispetto ad aprile nel mese di maggio si è registrato un aumento degli occupati (+0,2%, pari a +36mila unità) ed una diminuzione di disoccupati e inattivi.
Il tasso di occupazione è salito ora al 57,2% (aumento di 0,1 punti). L'aumento coinvolge le categorie di uomini, dipendenti a termine e minori di 35 anni, mentre diminuiscono donne, autonomi ed ultra 35enni.
"Confrontando il trimestre marzo-maggio 2021 con quello precedente (dicembre 2020-febbraio 2021), il livello dell’occupazione è più elevato dello 0,3%, corrispondente a un aumento di 74mila unità" si legge nel rapporto Istat.
Nel mese di maggio diminuisce anche il numero di inattivi di 15-64 anni (-0,2%, pari a -30mila unità) a seguito del calo tra i maschi e i minori di 35 anni.
Il tasso di inattività scende al 36,0% (-0,1 punti).
Il numero di occupati risulta però ancora inferiore al periodo pre-pandemia (riferimento maggio 2020) e la diminuzione coinvolge le donne, i dipendenti permanenti, gli autonomi e gli occupati 35-49enni.
Manifestazione Cgil, Cisl e Uil - Sputnik Italia, 1920, 28.06.2021
Lavoro, sblocco dei licenziamenti dal 1° luglio, ad eccezione del tessile
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала