Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Arabia Saudita, rilasciate due attiviste dopo tre anni in carcere

© Sputnik . Michail Voskresensky / Vai alla galleria fotograficaArabia Saudita, donne arabe
Arabia Saudita, donne arabe - Sputnik Italia, 1920, 29.06.2021
Seguici su
In carcere dal 2018 per aver sfidato il regime maschile del regno saudita, lasceranno la cella ma resteranno in libertà condizionata, con durissime restrizioni.
Le attiviste per i diritti delle donne Samar Badawi e Nassima al-Sada sono state rilasciate. Lo ha reso noto il Gulf Centre for Human Rights. Le due donne restano "osservate speciali" e saranno sottoposte a durissime restrizioni. Erano in carcere dal 2018.
Al-Sada ha lavorato come giornalista per la testata on line Juhaina. Ha portato avanti per diversi anni campagne per i diritti civili e politici, i diritti delle donne e quelli della minoranza sciita della Provincia orientale dell’Arabia Saudita. E' stata arrestata con l'accusa di aver comunicato con gruppi all'estero che Riyad ritiene ostili.
Badawi è diventata nota per aver sfidato il sistema che relega le donne alla subalternità. E' finita in carcere per aver denunciato prima il padre, nel 2010, e poi le autorità che le negavano la patente di guida, nel 2018, quando ancora per le donne vigeva il divieto di guidare.
Entrambe sono diventati i volti di diverse campagne di Amnesty International, che proprio sulla base della detenzione di diverse attiviste per i diritti delle donne, aveva contestato la presidenza dell'Arabia Saudita per il G20 del 2020.
Le due attiviste sono state scarcerate, ma godranno di una libertà dimezzata. Saranno sottoposte a diverse restrizioni, tra cui di lavorare, utilizzare i social e lasciare il Regno.
Il loro rilascio segue quello di Loujain al-Hathloul, arrestata nel maggio 2018 per aver sfidato il divieto di guida, scarcerata lo scorso 10 febbraio.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала