Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Vaccini, Speranza: entro l'estate prima dose a tutti gli italiani che lo vorranno

© AP Photo / Riccardo De LucaRoberto Speranza, il ministro della Salute
Roberto Speranza, il ministro della Salute - Sputnik Italia, 1920, 28.06.2021
Seguici su
In Italia oltre il 50% della popolazione vaccinabile ha ricevuto la prima dose ed uno su tre è immunizzato. Per il ministro della Salute "l'obiettivo concreto" è concludere la somministrazione delle prime dosi entro l'estate.
L' "obiettivo concreto è di vaccinare tutti gli italiani che lo vogliono con la prima dose entro la fine dell'estate". Queste le parole del ministro della Salute, Roberto Speranza, rivolte ai giornalisti a margine di una visita all'ospedale Santo Stefano di Prato.

Mascherine all'aperto

Da oggi non sarà più obbligatorio indossare la mascherina, ma bisognerà portare il Dpi sempre con sé per utilizzarlo in caso di assembramenti o nei luoghi al chiuso, in cui l'obbligo resta vigente.
"Le mascherine, su cui da oggi facciamo un piccolo passo all'aperto, sono e restano un elemento fondamentale della nostra strategia. Le mascherine sono e restano un elemento essenziale per combattere il Covid", ha sottolineato il ministro della salute.

Tutta l'Italia in zona bianca

Lunedì 28 giugno anche la Val d'Aosta, l'ultima regione gialla, entra in zona bianca.
"Oggi è un giorno bello perché tutto il nostro Paese da oggi è in area bianca e possiamo permetterci qualche libertà in più", afferma Speranza. Il ministro sottolinea la necessità di continuare "sulla strada della prudenza e della cautela" perché la battaglia "non è ancora vinta".
In particolare preoccupa la circolazione delle varianti, come la Delta che ha riavviato i contagi in Stati che apparentemente avevano sconfitto l'epidemia di Covid-19, come Regno Unito, Israele e Australia.
"E' giusto continuare con questo percorso di gradualità facendo un passo alla volta ma con grandissima attenzione", ha spiegato Speranza.

Green Pass

"A questa mattina 13 milioni e 700.000 persone hanno già scaricato il 'green pass' ed io penso che questo sia già un fatto molto positivo", afferma Speranza, mettendo in evidenza la grande attenzione verso questo meccanismo che "abbiamo costruito anche a livello europeo" e" sta funzionando".
"E' chiaro che tutte le altre valutazioni verranno fatte passo dopo passo", ha aggiunto il ministro alla domanda su possibili modifiche per l'accesso al certificato verde dovute alla diffusione della variante Delta".

Vaccinazioni

In Italia sono state somministrate 49.890.945 dosi di vaccino contro il Covid-19. Tra queste 32.103.591 sono prime dosi, pari al 54,18% della platea, mentre 17.787.354, il 30,02% della popolazione vaccinabile pari ha completato il ciclo di immunizzazione.
Complessivamente sono state ricevute 54.661.017, con un rapporto tra dosi somministrate su totale pari a 91,3%.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала