Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Reggio Emilia: si tuffano nel Po, lo zio scompare sott'acqua e il nipote è disperso

Fiume Po
Fiume Po - Sputnik Italia, 1920, 27.06.2021
Seguici su
La vittima, lo zio di 56 anni, si è tuffato per recuperare la canna caduta nell'acqua ed è stato catturato dalle correnti. Il nipote, 30 anni, lo ha raggiunto per salvarlo ed è attualmente disperso.
I due, zio e nipote di nazionalità romena, si trovavano sul fiume Po, nel comune di Boretto, per pescare e insieme a loro era presente un altro loro connazionale.
Zio e nipote abitavano a Sorbolo, nel Parmense, dove lavoravano nel settore dell'autotrasporto. Durante la battuta di pesca, il più anziano è finito in acqua sembra per recuperare la canna che era caduta ma le forti correnti del Po l'hanno trascinato via.
Il nipote 30enne lo ha tentato di recuperare tuffandosi dietro a lui, mentre l'amico che ha assistito alla scena ha contattato i soccorsi.
I sommozzatori hanno portato a riva Emil Bondrea, 51 anni, ormai senza vita. Stanno invece ancora cercando il nipote Felix Suciu, 31 anni.
Vigili del fuoco, con il nucleo sommozzatori, sanitari del 118, con l'elicottero sanitario da Parma, e carabinieri stanno ancora cercando Suciu, per il quale le speranze si riducono con il passare delle ore. Sulla zona sta operando anche l'elicottero Drago dei vigili del fuoco per le ricerche dall'alto.
Canale Vacchelli, Crema - Sputnik Italia, 1920, 21.06.2021
Tragedia a Crema, annegati due giovani nel canale Vacchelli
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала