Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Covid e crisi economica, per ministro Orlando "rischio sociale esiste"

© AFP 2021 / Andreas SolaroAndrea Orlando, nuovo Ministro del Lavoro
Andrea Orlando, nuovo Ministro del Lavoro - Sputnik Italia, 1920, 26.06.2021
Seguici su
L'occupazione potrebbe non andare pari passo con la ripresa economica post-Covid, avverte il ministro del Lavoro Andrea Orlando.
Intervenuto a SkyTg 24, il ministro del Lavoro Andrea Orlando ha sostenuto che non si può nascondere l'esistenza del "rischio sociale" per la crisi socio-economica derivante dalla pandemia di Covid, in virtù del fatto che la ripresa economica potrebbe non essere seguita dalla crescita del livello occupazionale.
"Esiste, non va drammatizzato, credo che ci siano gli strumenti per gestirlo, ma il rischio esiste e credo sia sbagliato rimuoverlo o negarlo come si è fatto nel dibattito pubblico. Il rischio esiste perché anche quando ci sarà la ripresa non è detto che porti con sè una proporzionale ripresa dal punto di vista occupazionale e non è detto che l'occupazione ritorni nei settori in cui si è perduta".
Le parole di Orlando arrivano nel giorno in cui i sindacati scendono in piazza per protestare contro lo sblocco selettivo dei licenziamenti. Per il segretario di Uil Bombardieri è “inattuabile” la proroga selettiva del blocco dei licenziamenti verso cui è orientato il governo.
Le manifestazioni dei sindacati arrivano il giorno dopo che la Commissione di garanzia sugli scioperi aveva rilevato che nel 2020 le astensioni dal lavoro per sciopero si erano dimezzate rispetto al 2019 per la pandemia di Covid.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала