Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Ponte Morandi, Procura richiede rinvio a giudizio per 59 persone

© REUTERS / Massimo PincaLa ricostruzione del ponte Morandi
La ricostruzione del ponte Morandi - Sputnik Italia, 1920, 25.06.2021
Seguici su
La tragedia del Ponte Morandi ha 59 indagati e per loro è stato richiesto il rinvio a processo.
Le indagini sul Ponte Morandi sono terminate, ora la Procura ha richiesto il rinvio a giudizio per 59 persone indagate a vario titolo per il crollo del Ponte Morandi il 14 agosto del 2018 in cui morirono 43 persone tra cui anche bambini.
Gli indagati sono accusati di omicidio colposo, omicidio stradale, attentato alla sicurezza dei trasporti, crollo doloso, omissione d’atto d’ufficio, omissione dolosa di dispositivi di sicurezza sul lavoro.
Inizialmente gli indagati erano 71, ma tre sono morti durante la fase delle indagini durata tre anni e dieci posizioni sono state stralciate in attesa di ulteriori approfondimenti e riscontri.
Sede di Autostrade per l’Italia SpA a Roma - Sputnik Italia, 1920, 31.05.2021
Autostrade torna dello Stato. Ma per i familiari delle vittime del Morandi è una vittoria a metà
Tra gli indagati anche le società Autostrade per l’Italia (Aspi) e Spea che, secondo i magistrati erano consapevoli dei rischi e non mossero un dito.
Al gup spetta ora convocare la prima udienza che, secondo fonti giornalistiche potrebbe tenersi già entro l’estate, e l’inizio del processo potrebbe essere fissato già in autunno.
Intanto a luglio andrà in pensione Francesco Cozzi, il capo della Procura di Genova che in questi anni ha coordinato le indagini sul ponte Morandi. Nei primi giorni successivi alla tragedia disse che non si sarebbe guardato in faccia a nessuno.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала