Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Per ministero Difesa russo un "fiasco" le azioni del cacciatorpediniere britannico

© AFP 2021 / Glyn KirkБританский эсминец Defender
Британский эсминец Defender - Sputnik Italia, 1920, 25.06.2021
Seguici su
Il cacciatorpediniere britannico HMS Defender, che ha recentemente sconfinato nelle acque territoriali della Federazione Russa in Crimea, è un obiettivo corposo per i complessi antinave della flotta del Mar Nero, ha affermato il portavoce del ministero della Difesa russo, il generale Igor Konashenkov.
In precedenza il portavoce del Pentagono John Kirby ha definito il fuoco di avvertimento aperto il 23 giugno da una nave pattuglia russa contro un cacciatorpediniere che ha invaso le acque territoriali russe "un esempio di disinformazione".
"Chi, se non l'ex contrammiraglio Kirby, sa bene che per le forze armate russe, che proteggono in modo affidabile la sicurezza della Crimea, il cacciatorpediniere Defender ovunque nel Mar Nero è solo un obiettivo corposo per i complessi antinave della Flotta del Mar Nero", ha detto Konashenkov.
Secondo Konashenkov, il ministero della Difesa russo esorta "il Pentagono e il comando delle forze navali britanniche, che stanno inviando le loro navi da guerra nel Mar Nero, a non giocare invano con la sorte, seguendo gli "ammiragli ucraini della flotta di "zanzare", ma a lasciarsi guidare dalla ragione".
Konashenkov ha inoltre definito le provocazioni del cacciatorpediniere Defender nel Mar Nero, che ha bruscamente cambiato rotta dalle acque territoriali russe dopo i colpi di avvertimento di una nave di pattugliamento, "un epico fiasco" che "rimarrà una macchia sulla reputazione della Marina reale britannica per tanto tempo."

"Pertanto non sono sorprendenti i confusi tentativi della Londra ufficiale e del rappresentante del Pentagono John Kirby, anche dopo la pubblicazione da parte della Russia della registrazione video dei colpi di avvertimento e delle prove dirette del comportamento dell'equipaggio del cacciatorpediniere, di negare l'ovvio, chiamando tutto disinformazione", ha aggiunto il generale.

In precedenza il viceministro degli Esteri russo Sergey Ryabkov ha sostenuto che Londra e Washington cercano di provocare un conflitto con le loro azioni provocatorie.
Military drill at Klerk base in Primorye Territory - Sputnik Italia, 1920, 23.06.2021
Ministero Difesa russo pubblica video con sorvolo jet su cacciatorpediniere Gb nel Mar Nero
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала