Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Per la vedova John McAfee non si è suicidato e accusa autorità Usa

© REUTERS / Albert GeaJanice McAfee, moglie di John McAfee,
Janice McAfee, moglie di John McAfee, - Sputnik Italia, 1920, 25.06.2021
Seguici su
Janice McAfee ha insistito sul fatto che c'era un piano d'azione per impugnare la sentenza del tribunale spagnolo sull'estradizione di suo marito negli Stati Uniti ed ha affermato che il suo coniuge non aveva mostrato di pensare al suicidio prima della sua morte.
Janice McAfee, la vedova dell'ideatore del popolare programma antivirus John McAfee che è stato trovato morto questa settimana nella sua cella a Barcellona dove era in attesa di estradizione negli Stati Uniti, ha invocato un'indagine scrupolosa e dettagliata per far luce sul caso.
Mentre le autorità spagnole hanno fatto sapere che "tutto quello che c'era" nella cella di McAfee faceva pensare ad un suicidio, secondo Associated Press Janice ha insistito sul fatto che le sue ultime parole non erano "le frasi di qualcuno che è sul punto di suicidarsi".
"Le sue ultime parole per me sono state 'ti amo e ti chiamo questa sera'", ha detto ai giornalisti fuori dal penitenziario spagnolo dove è arrivata per prendere gli effetti personali di suo marito. Il giorno prima che McAfee fosse trovato morto, i giudici spagnoli avevano espresso parere favorevole all'estradizione negli Stati Uniti, anche se la decisione non era definitiva.
"Avevamo già predisposto un piano d'azione per impugnare tale sentenza", ha affermato Janice McAfee. "Incolpo le autorità statunitensi per questa tragedia: per queste accuse politicamente motivate contro di lui, mio marito ora è morto".
John McAfee era stato arrestato in Spagna ad ottobre per una sospetta evasione fiscale, accusa portata avanti dai procuratori del Tennessee, e da allora era detenuto in custodia cautelare presso il centro penitenziario Brians 2 in Catalogna.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала