Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Nuova gaffe di Biden: gli Stati Uniti avrebbero combattuto in Iran

© REUTERS / Kevin LamarqueJoe BIden alla conferenza stampa di G7, il 13 giugno del 2021
Joe BIden alla conferenza stampa di G7, il 13 giugno del 2021 - Sputnik Italia, 1920, 25.06.2021
Seguici su
Capita a tutti ogni tanto di dire qualcosa di sbagliato nella foga del momento o per dimenticanza. Ma bisognerebbe prestarci particolare attenzione, soprattutto se si tratta del presidente.
Il presidente degli Stati Uniti Joe Biden ha fatto nuovamente una gaffe in un discorso, affermando che l'esercito americano ha preso parte alla guerra in Iran.
"Mi permetta di ricordare a tutti: in circa un anno in America abbiamo perso 600mila vite. Questo è più di tutte le vite che abbiamo perso nella prima guerra mondiale, nella seconda guerra mondiale, nella guerra del Vietnam, in Iraq, in Iran. Più vite sono state perse in un anno che in ogni grande guerra del 20° e 21° secolo", ha detto il presidente in un discorso in North Carolina sull'importanza delle vaccinazioni contro il coronavirus.
Tuttavia, gli Stati Uniti non sono mai stati coinvolti in un conflitto militare con l'Iran. Questo non è il primo lapsus dell'attuale presidente. Il mese scorso, Biden ha confuso escalation e vaccinazione e ha pronunciato male il nome del presidente russo Vladimir Putin.
Biden confonde la Libia e la Siria durante discorso su Russia - Sputnik Italia, 1920, 14.06.2021
Biden confonde la Libia e la Siria durante discorso su Russia - Video
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала