Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

“Mi stavo annoiando": impila cinque M&M's durante la quarantena e batte il Guinness dei primati

© Foto : PixabayM&M's
M&M's - Sputnik Italia, 1920, 25.06.2021
Seguici su
Un 23enne inglese durante una fase terribilmente ‘noiosa’ della sua quarantena invernale, non sapendo come meglio impegnare il suo tempo, è finito per battere un record, bizzarro sì, ma che si pensava impensabile da battere.
Will Cutbill, 23 anni, di Solihull, in Inghilterra, ha girato un video in cui lo si vede compiere un’impresa assolutamente inutile quanto impossibile – impilare 5 confetti M&M's uno sull’altro. Una cosa che sembra andare contro le leggi di Newton.
"È stato durante il terzo blocco a gennaio. Ero in soggiorno, mangiavo un sacchetto di M&Ms, ed ero incredibilmente annoiato, allora ho deciso di vedere quanti di questi cioccolatini sarei riuscito ad impilare uno sopra l'altro", ha detto Cutbill ai media locali.
"Ho iniziato a pensare e chiedermi se vi fosse un record mondiale classificato per questo, allora ho fatto una ricerca online ed ho scoperto che c’era e il massimo di confetti impilati era quattro. Così ho provato ad arrivare a cinque”, ha detto.
Cutbill ha rivelato di aver filmato i suoi tentativi per due o tre ore prima di riuscire a ottenere la sua pila di cinque M&M's.
"Non è qualcosa che normalmente mi sarei preso il tempo di fare - soprattutto ora che il Sole splende e i pub sono di nuovo aperti, ma all'epoca non c'era molto altro da fare quindi sembrava tempo ben speso", ha raccontato con una battuta.
Il precedente record mondiale per la specialità ‘M&M's una sull’altra, era stato detenuto congiuntamente dall'italiano Silvio Sabba e dall'australiano Brendan Kelbie. Ora, dopo che il Guinness World Record ha verificato il video e confermato l’impresa è il giovane Cutbill di Solihull a detenere ufficialmente il nuovo primato con tanto di certificato ufficiale.
"Quando sono riuscito finalmente a mettere insieme cinque M&M, ero assolutamente estasiato. Ho pensato, 'Oh mio Dio, l'ho fatto davvero. Cinque M&M non sembrano molte, ma vi assicuro che è quasi impossibile da fare. Quindi sono stato veramente contento di esserci riuscito”, ha concluso Cutbill ammettendo di aver pensato di provare ad impilarne anche sei ma che già cinque non sa nemmeno lui come ha fatto.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала