Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Causa a Tesla per aver infranto la "promessa" di supercarica gratuita a vita

© REUTERSLogo Tesla
Logo Tesla - Sputnik Italia, 1920, 25.06.2021
Seguici su
Tesla ha offerto ai suoi primi acquirenti di veicoli elettrici il vantaggio aggiuntivo della supercarica gratuita a vita, poiché ha scelto di evitare le spese in marketing o pubblicità e, invece, ha fatto affidamento sulla sua base di utenti per promuovere i suoi veicoli, attirandoli con premi.
Un cliente di Tesla negli Stati Uniti ha citato in giudizio la società di veicoli elettrici per "aver infranto la sua promessa di fornire la ricarica gratuita del veicolo elettrico a vita", ha riferito Bloomberg.
Secondo Kevin Shenkman, la società guidata da Elon Musk ha rinnegato la sua offerta iniziale imponendo un pagamento ai conducenti che lasciano il proprio veicolo elettrico alla stazione di ricarica troppo a lungo.
Shenkman, che ha citato in giudizio Tesla Inc. in un tribunale statale nella contea di Alameda, in California, spera di rappresentare tutti i primi utenti di Tesla per aiutare a compensare i loro costi, si legge nell'articolo. Il termine "early adopter" si riferisce a individui che utilizzano un nuovo prodotto, innovazione, o tecnologia prima di altre, con aziende come Tesla che si affidano a loro per offrire feedback sulle carenze del prodotto e in genere offrendo loro vari "vantaggi".
Una Tesla Model S - Sputnik Italia, 1920, 24.03.2021
Ora si può pagare una Tesla in Bitcoin
Inoltre, l'autista della Tesla sta chiedendo danni punitivi e un ordine che impedisca alla società con sede a Palo Alto, in California, di imporre prelievi.
Come parte della sua campagna iniziale per coinvolgere potenziali clienti, Tesla, i cui prodotti attuali includono non solo auto elettriche, ma anche accumulatori di energia da quelli domestici a scala industriale, pannelli solari, tegole solari e altri prodotti e servizi correlati, ha promesso una supercarica gratuita a vita.
Tuttavia, citando la congestione nelle stazioni di carica, Tesla ha imposto una "tassa di sovralimentazione" immediata ai clienti che hanno perso un po' di tempo prima di tornare la veicolo dopo che questi si è caricato completamente, ha affermato Shenkman nella denuncia.

“Per aggravare la questione, quando un cliente, come il querelante, a cui è stato promesso la supercarica gratuita a vita, si rifiuta di pagare tali 'Tariffe Supercharger', Tesla interrompe completamente l'accesso al Supercharger, disabilitando così una funzione per la quale i clienti hanno pagato migliaia di dollari extra”, si legge nella querela citata dall'articolo.

Tesla ha iniziato a eliminare gradualmente l'accesso illimitato gratuito alla sua rete di sovralimentazione quando ha annunciato che i clienti che acquistano auto dopo il 1° gennaio 2017 avranno 400 ore di chilowatt, o circa 1.000 miglia, di ricarica gratuita all'anno. È stato affermato che dopo che i proprietari hanno superato tale importo, sarebbe stata addebitata una piccola commissione.
Tesla ha quindi ristretto l'accesso illimitato gratuito ai compressori attraverso un programma di riferimento per ridurre i costi. Il CEO Elon Musk ha dichiarato all'epoca che il programma dell'azienda doveva essere ridotto perché non è sostenibile a lungo termine.
Fonti citate da Electrek a maggio hanno affermato che Tesla ha speso oltre 23 milioni di dollari in miglia di Supercharger gratuiti nell'ultimo trimestre. Non c'è stato un commento ufficiale da Tesla.
All'inizio dell'anno, Tesla ha registrato il suo primo profitto annuale di 721 milioni di dollari per il 2020, rispetto a una perdita di 862 milioni di dollari nel 2019. L'anno ha visto il suo aumento del prezzo delle azioni, rendendola la casa automobilistica più preziosa al mondo, anche se di fronte a una concorrenza sempre maggiore, dato che i produttori di auto tradizionali - Ford e Volkswagen - stanno a loro volta rilasciando modelli elettrici sul mercato.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала