Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Grecia, sacerdote versa acido su sette metropoliti durante un processo in chiesa

© SputnikAgenti di polizia greci nel monastero di Petraki ad Atene, dove un sacerdote ha cosparso di acido sette metropoliti durante un processo in chiesa
Agenti di polizia greci nel monastero di Petraki ad Atene, dove un sacerdote ha cosparso di acido sette metropoliti durante un processo in chiesa - Sputnik Italia, 1920, 24.06.2021
Seguici su
Il sacerdote colpevole è coinvolto in un caso di traffico di droga e doveva essere licenziato.
L'attacco ha sconvolto un villaggio nel nord della Grecia. Il sacerdote della diocesi di Veria non ha esitato a lanciare del liquido caustico contro sette metropoliti, ferendone gravemente tre al volto.
L'uomo si è dato subito alla fuga, ma è stato fermato da un poliziotto, ferendo anche questi alle braccia e alle gambe con lo stesso liquido.
I feriti sono stati portati in ospedale dai soccorsi, uno dei tre gravi è ricoverato in chirurgia plastica mentre per gli altri due si monitorano le condizioni.
Il sacerdote responsabile era stato espulso dalla diocesi per reati minori dopo un dibattito con il tribunale sinodale e, secondo i dati della polizia, è anche coinvolto in un traffico di droga.
© SputnikUna targa sui cancelli del monastero di Petraki ad Atene, dove il sacerdote ha versato acido su sette metropoliti durante il processo in chiesa
Una targa sui cancelli del monastero di Petraki ad Atene, dove il sacerdote ha versato acido su sette metropoliti durante il processo in chiesa - Sputnik Italia, 1920, 24.06.2021
Una targa sui cancelli del monastero di Petraki ad Atene, dove il sacerdote ha versato acido su sette metropoliti durante il processo in chiesa
Secondo il metropolita Teoclito, il sacerdote deposto "non ha accettato questa decisione" del sinodo. “Ha nascosto l'acido e lo ha gettato sui sommi sacerdoti”, ha detto il metropolita.
Il Primo ministro greco Kyriakos Mitsotakis ha contattato l'arcivescovo Jerome di Atene e di tutta la Grecia e ha espresso il suo più profondo rammarico per l'attacco ai membri della Corte sinodale nel monastero di Petraki, ha riferito il servizio stampa del premier.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала