Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Conferenza su Libia, tutti a favore del ritiro dei mercenari tranne la Turchia

© Sputnik . Andrey Stenin / Vai alla galleria fotograficaLa situazione in Libia
La situazione in Libia - Sputnik Italia, 1920, 23.06.2021
Seguici su
Tutti i partecipanti alla conferenza sulla Libia a Berlino, ad eccezione della Turchia, hanno sostenuto incondizionatamente l'immediato ritiro di tutte le truppe straniere e dei mercenari dal Paese nordafricano.
"Tutte le forze straniere ed i mercenari devono essere immediatamente ritirati dalla Libia e il settore della sicurezza deve essere riformato e subordinato in modo affidabile a un'autorità civile unificata e ad un controllo", si legge nel documento finale della conferenza, diffuso dal ministero degli Esteri tedesco.
In un riferimento a questo paragrafo si rileva che la Turchia sostiene questa disposizione con riserva.
Nella capitale tedesca si è svolta oggi la seconda conferenza internazionale sulla Libia nell'ambito del cosiddetto Processo di Berlino.
Durante l'incontro era presente per l'Italia il ministro degli Esteri Luigi Di Maio, che prima della conferenza ha avuto modo di parlare con Mohamed Al-Menfi, presidente del consiglio presidenziale della Libia.
Il Forum del dialogo politico libico sponsorizzato dalle Nazioni Unite all'inizio di febbraio a Ginevra ha eletto un governo esecutivo di transizione della Libia, che guiderà il Paese fino alle elezioni generali previste per il 24 dicembre. Queste elezioni dovrebbero porre fine alle divisioni in questo Paese, afflitto da dieci anni dalla crisi più profonda della sua storia recente.
Dopo il rovesciamento e l'assassinio del leader libico Muammar Gheddafi nel 2011, la Libia ha smesso di esistere come un unico Stato. Negli ultimi anni, c'è stato uno scontro tra il governo di unità nazionale guidato dal premier Fayez al-Sarraj, riunito a Tripoli nell'ovest del Paese, e le autorità dell'est della Libia, sostenute dall'Esercito Nazionale Libico sotto il comando del maresciallo Khalifa Haftar.
La crisi in Libia - Sputnik Italia, 1920, 14.06.2021
Macron: Erdogan favorevole al ritiro dei mercenari stranieri dalla Libia
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала