Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Regno Unito, scuole che insegnano il "privilegio bianco" danneggiano gli studenti poveri

Bambini a scuola
Bambini a scuola - Sputnik Italia, 1920, 22.06.2021
Seguici su
Secondo i deputati, i bambini bianchi svantaggiati nelle scuole britanniche "si sentono tutt'altro che privilegiati quando si tratta di istruzione".
I deputati britannici affermano che le scuole che insegnano agli alunni il "privilegio bianco" potrebbero violare la legge, in quanto si creerebbe un grosso problema per coloro che hanno un disperato bisogno di aiuto.
Secondo un rapporto del Comitato per l'istruzione dei Comuni, i bambini delle famiglie bianche della classe operaia sono tra i gruppi con i peggiori risultati nel paese, in ritardo rispetto ai bambini di altre etnie, e l'idea del "privilegio bianco" potrebbe aver contribuito all'abbandono che quei bambini stanno affrontando da decenni.
Allo stesso tempo, la relazione ha suggerito che tali idee potrebbero violare la legge sull'uguaglianza del 2010.
"Finora, il Dipartimento per l'Istruzione (DfE) è stato riluttante a riconoscere le sfide specifiche affrontate dalla classe operaia bianca, figuriamoci fare qualsiasi cosa per affrontare questa cronica ingiustizia sociale. Questo deve finire ora...", ha detto il presidente del Comitato Robert Halfon. "Abbiamo anche un disperato bisogno di allontanarci dall'affrontare la disparità razziale usando concetti divisivi come "privilegio bianco" che mette un gruppo contro un altro".
Secondo i rapporti, i test tra i bambini di cinque anni hanno mostrato che solo il 53% degli alunni bianchi britannici poveri soddisfa lo standard di sviluppo previsto, che è uno dei risultati più bassi per qualsiasi gruppo etnico svantaggiato.
In termini di Certificato generale di istruzione secondaria (GCSE), il 17,7% degli studenti bianchi poveri nelle scuole del Regno Unito ottiene un voto di grado 5 o superiore (l'equivalente di una C, poiché 9 punti è il risultato più alto e 4 è considerato un voto di sufficienza) in inglese e matematica, rispetto al 22,5% degli alunni poveri di tutte le etnie.
Il quadro è un po' più cupo nelle università britanniche, dove solo il 16% degli studenti bianchi proviene da ambienti della classe operaia. Questo è il risultato più basso di qualsiasi gruppo etnico diverso dai viaggiatori.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала