Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Italia-Cina, telefonata ministri degli Esteri: "Costruiamo una nuova Via della Seta"

© AP Photo / Pool / Yiannis KourtoglouLuigi Di Maio ministro degli affari esteri e della cooperazione internazionale
Luigi Di Maio ministro degli affari esteri e della cooperazione internazionale - Sputnik Italia, 1920, 22.06.2021
Seguici su
I ministri degli Esteri cinese e italiano in uno scambio telefonico hanno parlato della futura collaborazione tra i due paesi, intensificazione dei rapporti e il contributo dell'Italia a un maggiore sostegno e autonomia in Europa.
Si è svolto ieri il colloquio telefonico tra il ministro degli Esteri italiano Luigi Di Maio e il suo omologo cinese Wang Yi, come riporta La Repubblica, durante il quale i due hanno affrontato diversi temi, principalmente legati ai rapporti tra Italia e Cina.
Wang Yi, come citato dai media ufficiali cinesi, ha affermato che Pechino è disposta ad avviare scambi strategici ad alto livello, facilitare lo scambio di personale tra i paesi e promuovere il progetto congiunto "Belt and Road", la nuova Via della Seta, con l'Italia.
I ministri hanno anche esortato a rafforzare la cooperazione dei paesi nel campo dell'innovazione scientifica e tecnologica, nell'ambito di energie pulite e fonti rinnovabili, per l'aerospazio e altri in modo da dare insieme uno slancio vantaggioso per entrambi alla ripresa dell'economia globale.
Wang Yi ha inoltre espresso la speranza del sostegno dell'Italia nel costruire un rapporto più indipendente all'interno dell'Unione Europea. Pechino, infatti, spera che l'Europa "aderisca all'autonomia strategica e pratichi un vero multilateralismo per promuovere la stabilità e lo sviluppo a lungo termine" delle relazioni con la Cina.
"Di fronte a sfide globali senza precedenti tutti i paesi dovrebbero insistere sulla cooperazione invece di incitare alle divisioni, rispettarsi l'un l'altro invece di lanciare attacchi politici e assumersi le dovute responsabilità invece di sottrarsi a loro o spostare le colpe", ha dichiarato il ministro Wang Yi.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала