Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Recovery, Ursula von der Leyen a Roma per il via libera formale al piano italiano

© Foto : CC-BY-NC-SA 3.0 IT / Presidenza del Consiglio dei MinistriIl Presidente del Consiglio, Mario Draghi, accoglie a Villa Pamphilj la Presidente della Commissione Europea Ursula von der Leyen in occasione del Global Health Summit. 21 May 2021, Rome
Il Presidente del Consiglio, Mario Draghi, accoglie a Villa Pamphilj la Presidente della Commissione Europea Ursula von der Leyen in occasione del Global Health Summit. 21 May 2021, Rome  - Sputnik Italia, 1920, 21.06.2021
Seguici su
La presidente della Commissione europea, Ursula von der Leyen, arriverà martedì a Roma per l’approvazione formale del Piano nazionale di ripresa e resilienza (Pnrr). Oggi la vice ministra all’Economia, Laura Castelli, ha annunciato che il Pnrr italiano è stato “promosso a pieni voti”.
Ursula von der Leyen arriverà domani pomeriggio a Roma per annunciare il via libera formale al Pnrr, che prevede investimenti pari a 191,5 miliardi di euro, finanziati attraverso il Dispositivo per la Ripresa e la Resilienza, lo strumento chiave del Next Generation Eu. Altri 30,6 miliardi sono parte di un Fondo complementare, finanziato attraverso lo scostamento pluriennale di bilancio approvato nel Consiglio dei ministri del 15 aprile, per un totale di investimenti previsti di 222,1 miliardi di euro.
La vice ministra all'Economia Castelli ha annunciato oggi che l'esecutivo europeo ha giudicato il piano una “risposta bilanciata e completa alla situazione economica e sociale”, con misure tutte coerenti.
Secondo quanto appreso dall'Ansa, la valutazione della Commissione Ue vede tutte A, cioè il massimo voto, e una B alla voce "Costi". Il piano è ritenuto anche "ben allineato" al Green Deal, con il 37% di misure indirizzate alla transizione climatica.

"Next Generation Eu Tour"

La presidente della Commissione europea arriverà a Roma attorno alle 16:30 e nel corso della visita terrà una conferenza stampa congiunta con il Presidente del Consiglio, Mario Draghi, agli Studi di Cinecittà.
Von Der Leyen arriverà in Italia dopo aver fatto tappa in Austria, Slovacchia, Lettonia e Germania, per poi proseguire alla volta di Belgio e Francia, e annunciare ai rispettivi capi di governo il via libera formale ai loro piani. La scorsa settimana sono già stati "promossi" i piani di Portogallo, Spagna, Danimarca, Lussemburgo, Grecia.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала