Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Turkish Airlines esce dalla crisi senza tagli al personale e aiuti di stato: come è stato possibile?

© Sputnik . Natalia Seliverstova / Vai alla galleria fotograficaAerei della compagnia Turkish Airlines nell'aeroporto Ataturk di Istanbul (foto d'archivio)
Aerei della compagnia Turkish Airlines nell'aeroporto Ataturk di Istanbul (foto d'archivio) - Sputnik Italia, 1920, 19.06.2021
Seguici su
La compagnia aerea turca Turkish Airlines è riuscita ad evitare tagli al personale durante la pandemia grazie alla riduzione degli stipendi fino al 50%. La misura permetterà al vettore di riprendersi dalla crisi provocata dalla pandemia COVID-19, ha dichiarato a Sputnik il presidente del Comitato Esecutivo Ilker Ayci.
Il dirigente ha affermato che il fatturato di Turkish Airlines nell'anno fiscale 2020 è stato di 6,7 miliardi di dollari, in calo del 50% rispetto all'anno precedente, ma il margine operativo lordo (l'utile senza prendere in considerazione interessi, tasse, ammortamenti e leasing) è stato di 1,9 miliardi di dollari.
"Credo che in assenza di aiuti di stato diretti, ce la siamo cavata molto bene: la perdita netta nel 2020 è stata di 836 milioni di dollari, significativamente inferiore a molti nostri concorrenti", ha affermato Ayci.
Il presidente del Comitato Esecutivo di Turkish Airlines ha sottolineato che, a differenza di molte compagnie europee, la compagnia di bandiera turca non è ricorsa ai finanziamenti statali. In particolare, ha motivato il superamento dei mesi di crisi per l'industria aeronautica globale con l'abnegazione dei dipendenti.

"Mentre altre compagnie sono ricorse a tagli sul personale, noi abbiamo deciso di non licenziare i lavoratori a causa della pandemia per mantenere un livello di servizio più elevato rispetto ad altri vettori e accelerare la ripresa. I nostri dipendenti hanno invece accettato la riduzione dei loro stipendi fino al 50% su una scala mobile a seconda della posizione e delle mansioni lavorative", ha detto Ayci.

Inoltre, ha osservato il successo di Turkish Airlines nel settore del trasporto merci durante i mesi della pandemia con l'impiego della sua filiale Turkish Cargo.
L'aereo Lufthansa - Sputnik Italia, 1920, 29.11.2020
Lufthansa effettua il primo volo cargo 100% carbon neutral
"Abbiamo rafforzato la flotta, di cui facevano parte 25 aerei da carico di Turkish Cargo, con 50 migliori aerei passeggeri in termini di capacità di sollevamento ed efficacia dei costi (su 360 aerei passeggeri) e li abbiamo adibiti a soddisfare la crescente domanda globale per il trasporto aereo di merci. Questo ci ha permesso di aumentare il volume di traffico ed entrare nelle prime 5 compagnie cargo mondiali nel periodo della pandemia, oltre a diventare la sesta compagnia aerea cargo, in salita di due posizioni rispetto alla classifica del 2019", ha raccontato.
Ayci ha citato l’esempio del trasporto dei vaccini contro il coronavirus. In particolare, Turkish Cargo ha consegnato oltre 45 milioni di dosi di preparati anti-COVID, tra cui CoronaVac, Covidshield, Pfizer-Biontech, AstraZeneca, Sinopharm e Sputnik V.
"Questi vaccini sono stati trasportati con successo a oltre 25 destinazioni. In totale sono stati effettuati circa 110 voli", ha aggiunto Ayci.
Alitalia - Sputnik Italia, 1920, 30.05.2021
Alitalia: c’è l’accordo con l’Ue, ma sindacati e dipendenti non hanno certezze
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала