Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Nata in Sicilia prima comunità energetica agricola di autoconsumo collettivo grazie a Enel X

Impianti fotovoltaici
Impianti fotovoltaici - Sputnik Italia, 1920, 19.06.2021
Seguici su
Il progetto prevede la realizzazione di un impianto fotovoltaico della potenza di 200kW del quale potranno usufruire una pluralità d’imprese che si trovano nel territorio ragusano.
Ragusa diventa la prima in Italia ad ospitare una comunità energetica agricola italiana di autoconsumo collettivo grazie a un progetto supportato da Enel X con la collaborazione della Banca Agricola Popolare di Ragusa.
Il progetto prevede un impianto fotovoltaico della potenza di 200kW insieme alla realizzazione di una piattaforma tecnologica per la gestione della comunità energetica. L’impianto fotovoltaico produrrà più di 300 MWh e immetterà in rete più di 240 MWh che saranno condivisi al 100% dalle Aziende iscritte che fanno parte dello stesso condominio di impresa.
"Con questa iniziativa diamo vita alla prima comunità energetica aperta alle PMI del comparto agricolo, che costituisce un esempio per iniziative simili da realizzare nel resto del Paese. Con questo progetto Enel X conferma il suo impegno a supportare attivamente la transizione energetica delle imprese e la loro sostenibilità" ha dichiarato Augusto Raggi, Responsabile Enel X Italia.
La comunità energetica costituita da numerose imprese che occupano un'estensione territoriale di 60 ettari, potrà condividere virtualmente i propri consumi d’energia ottenendo incentivi statali ventennali e riducendo l'emissione di gas serra.
“Alla scelta green abbiamo dato un senso concreto. Noi crediamo fortemente ad un futuro che non può che essere sostenibile dal punto di vista sia economico che ambientale, e, quale prima e diretta conseguenza, anche sociale. Il finanziamento alla comunità energetica promossa dalla Società La Mediterranea, il primo in Italia in agricoltura, è pertanto motivo di legittimo vanto per BapR” ha commentato Saverio Continella, Direttore Generale della Banca Agricola Popolare di Ragusa.

Un importante obiettivo il coinvolgimento del settore agricolo, esempio replicabile

Il progetto avrà benefici ambientali, economici e sociali: grazie all’impianto fotovoltaico, non verrà prodotto l'equivalente di 121 tonnellate di Co2 l’anno, mentre la comunità potrà beneficiare di nuovi incentivi economici ventennali.
"Essere riusciti a coinvolgere il comparto agricolo, per le Comunità Energetiche significa aprire un nuovo e interessante capitolo e allargare un cerchio che oggi abbraccia anche il settore dell'agricoltura [...] Mi aspetto che l'iniziativa diventi un esempio replicabile su tutto il nostro territorio" ha aggiunto Gianni Pietro Girotto, Presidente Commissione Industria, Commercio e Turismo del Senato.
Linea elettrica - Sputnik Italia, 1920, 17.05.2021
Intesa con Enel-x, l'energia non usata dalla Leonardo di Cameri verrà immessa nella rete nazionale
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала