Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Francia, oltre 1000 persone si scontrano con la polizia in un rave party - Video

© Sputnik . Sputnik FranceProteste in Francia
Proteste in Francia - Sputnik Italia, 1920, 19.06.2021
Seguici su
Due feriti tra i partecipanti al rave, tra cui un 22enne che ha perso una mano nei tafferugli con la polizia.
Disordini di massa hanno interessato durante la notte la città francese di Redon, con oltre 1.000 persone che si sono radunate per l'organizzazione di un rave.
Stando a quanto riportato dal corrispondente di Sputnik in Francia, i partecipanti al rave si sono resi partecipi di scontri con la polizia, contro la quale sono state lanciate bottiglie molotov.
Gli agenti, da parte loro, hanno lanciato dei proiettili di gomma per disperdere la folla, che ad ogni modo non si è data per vinta e verso l'alba ha ripreso lo svolgimento dell'evento.
Stando alle autorità locali, rappresentate dal prefetto di Ille-et-Vilaine Emmanuel Berthier, cinque agenti e due manifestanti sono rimasti feriti durante i disordini. Uno di questi ultimi, un uomo di appena 22 anni, è stato ricoverato in ospedale dopo aver perso una mano negli scontri.
Sui social network sono stati pubblicati diversi video che rendono conto delle tensioni vissutesi a Redon la scorsa notte.
Il rave in questione sarebbe stato dedicato a Steve Caniço, scomparso durante una repressione della polizia a una festa della Festa della Musica nel giugno 2019, dopo essere caduto nel fiume Loira con altri partecipanti.
Il giovane è annegato, con il suo corpo scoperto solo un mese dopo. Dalla tragica morte dell'uomo, "Giustizia per Steve" è diventato uno dei principali slogan nelle proteste contro la brutalità della polizia nel nord della Francia.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала