Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Danimarca, il garante dà l'ok alla ripresa dei lavori per il gasdotto Baltic Pipe

© Foto : Baltic Pipe ProjectGasdotto Baltic Pipe
Gasdotto Baltic Pipe - Sputnik Italia, 1920, 19.06.2021
Seguici su
L'Agenzia danese per la protezione dell'ambiente ha notificato il gestore del sistema di trasporto Energinet che i lavori di costruzione del progetto Baltic Pipe possono essere ripresi in alcune parti della sezione danese di 210 chilometri, ha affermato Energinet in una nota.
"Energinet ritiene che la realizzazione del progetto nel suo complesso subirà un ritardo di tre mesi, ma entro ottobre 2022 la compagnia sarà in grado di raggiungere una parte significativa della capacità concordata, lavorando per raggiungere la piena capacità entro la fine del 2022", si legge nella nota.
A seguito della decisione della Commissione d'appello danese per l'ambiente e l'alimentazione del 31 maggio 2021 di revocare l'autorizzazione ambientale per il progetto Baltic Pipe, Energinet ha sospeso temporaneamente la costruzione. "L'Agenzia danese per la protezione dell'ambiente ha dichiarato di non avere obiezioni ai piani della compagnia Energinet di riavviare la costruzione in alcune aree del progetto", ha affermato la società nel comunicato.
In particolare Energinet avrà la possibilità di riprendere i lavori di costruzione della rete fissa sull'isola di Selandia, sulla parte orientale dell'isola Fionia e una parte della rete fissa dalla costa occidentale della Danimarca al terminal del gas Nybro. Il gestore potrà riprendere anche la costruzione dello stesso terminal Nybro e di una nuova stazione di compressione a Everdrup su Selandia.
"I lavori di costruzione del gasdotto nella parte occidentale dell'isola Fionia e nella parte orientale dello Jutland continentale dalla stazione di compressione esistente a Egtved allo stretto Piccolo Belt, nonché la posa dell'alimentazione elettrica per la stazione di compressione di Everdrup saranno sospesi fino al rilascio di un nuovo permesso ambientale", ha spiegato il gestore del sistema di trasporto.
Intanto, la costruzione può riprendere sulla maggior parte della sezione permanente di 210 chilometri della Danimarca. Tuttavia, la decisione della Commissione d'appello danese per l'ambiente e l'alimentazione significa che la costruzione nella parte occidentale della Fionia e nella parte orientale dello Jutland sarà rinviata al 2022.
Nel 2018 Energinet e i suoi partner polacchi di GAZ-System hanno convenuto sulla messa in funzione del Baltic Pipe entro ottobre 2022, che sarà in grado di trasportare 10 miliardi di metri cubi di gas. Baltic Pipe fornirà il gas naturale norvegese ai consumatori polacchi, riducendo la dipendenza della Polonia dal gas naturale russo.
La nave posatubi Fortuna lascia il porto di Wismar - Sputnik Italia, 1920, 10.06.2021
Nord Stream 2: unite le parti della prima linea, da domani via al riempimento con il gas
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала