Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Russia, a fine luglio finiranno test post-registrazione del secondo siero anti-Covid "EpiVacCorona"

© Sputnik . Rospotrebnadzor / Vai alla galleria fotograficaEpiVacCorona
EpiVacCorona  - Sputnik Italia, 1920, 17.06.2021
Seguici su
Gli studi clinici post-registrazione del vaccino russo contro il Covid-19 "EpiVacCorona", sviluppato dal Centro statale di Virologia e Biotecnologia "Vector", saranno completati entro la fine di luglio, ha dichiarato oggi il direttore del centro Rinat Maksyutov.
“Riceveremo i dati più rappresentativi negli studi clinici post-registrazione su 3mila volontari, avviati all'inizio dello scorso dicembre. Servono sei mesi, si concluderanno a fine luglio, e poi potremo trarre le conclusioni definitive dei risultati finali della vaccinazione", ha detto Maksyutov al canale Rossiya 24.

Anticorpi neutralizzanti rilevati nel 77% dei volontari anziani dopo vaccinazione con EpiVacCorona

Gli anticorpi che neutralizzano il coronavirus sono stati rilevati nel 77% degli anziani inoculati con il vaccino EpiVacCorona russo durante gli studi, ha osservato Maksyutov.

"Nell'ambito di studi su volontari di età superiore ai 60 anni, nel 77 percento dei volontari sono stati rilevati anticorpi neutralizzanti il ​​virus", ha detto Maksyutov a Rossiya 24.

EpiVacCorona, sviluppato dal Centro statale di Virologia e Biotecnologia "Vector", è un preparato a base di peptidi basato su una promettente piattaforma sintetica. Consiste in brevi frammenti sintetizzati artificialmente di proteine ​​virali, i peptidi, attraverso i quali il sistema immunitario impara a riconoscere e quindi a neutralizzare il virus.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала