Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Morte Maradona, avvocato infermiera afferma: i medici hanno "ucciso Diego"

© AP Photo / Carlo FumagalliДиего Марадона после победы сборной Аргентины в финальном матче со сборной Германии в рамках ЧМ1986 в Мексике
Диего Марадона после победы сборной Аргентины в финальном матче со сборной Германии в рамках ЧМ1986 в Мексике - Sputnik Italia, 1920, 17.06.2021
Seguici su
Giocatore e allenatore iconico, Diego Maradona è morto lo scorso anno a causa di un infarto dopo essersi sottoposto con successo a un intervento chirurgico al cervello. Si sospetta la negligenza medica, con sette membri del personale medico sotto inchiesta, a seguito delle accuse mosse dai pubblici ministeri a maggio.
Rodolfo Baque, avvocato di un'infermiera indagata sulla morte di Maradona, ha affermato mercoledì che i medici sono responsabili della morte del leggendario calciatore, secondo l'Associated Press. Le dichiarazioni dell'avvocato sono seguite alla testimonianza della sua cliente, Gisela Madrid.
"Hanno ucciso Diego", ha detto ai giornalisti, aggiungendo che la morte è stata causata dalla negligenza dei medici.
Baque ha anche rivelato che il suo cliente aveva insistito sul fatto che Maradona aveva bisogno di una tomografia assiale computerizzata (TAC) dopo che il paziente era caduto in ospedale. L'assistente di Maradona si è rifiutato di farlo, citando l'attenzione indesiderata di un giornalista.
"Alla fine, ci sono stati molti segnali di avvertimento che Maradona sarebbe morto da un giorno all'altro. E nessuno dei medici ha fatto nulla per impedirlo", ha detto l'avvocato durante un'interruzione della testimonianza a Madrid, che è andata avanti per più di otto ore.
Легенда футбола Диего Марадона в Кремле, 2017 год - Sputnik Italia, 1920, 26.11.2020
L'ex medico di Maradona accusa: "non è stato curato adeguatamente"
L'infermiera 36enne e altri sei operatori sanitari sono sotto esame per omicidio colposo dopo che i pubblici ministeri hanno emesso un rapporto, affermando che Maradona non ha ricevuto le cure mediche necessarie. I sospettati rischiano da otto a 25 anni di carcere se giudicati colpevoli.
Maradona è morto il 25 novembre all'età di 61 anni in seguito a insufficienza cardiaca acuta che ha portato a un edema polmonare.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала