Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Atteso oggi il green pass, Italia è quasi tutta bianca

© Sputnik . Evgeny UtkinCoronavirus, una coppia nelle mascherine protettive in Italia
Coronavirus, una coppia nelle mascherine protettive in Italia - Sputnik Italia, 1920, 17.06.2021
Seguici su
Forse approvato già da oggi il pass per l'agevolazione degli spostamenti, mentre quasi tutto il paese sta per passare alla zona con meno restrizioni.
Dovrebbe arrivare nelle prossime ore il via libera di Mario Draghi al Dpcm sul green pass, il certificato che consentirà un'agevolazione degli spostamenti. Inizialmente, la sua attuazione era prevista per il primo di luglio, ma il governo sta spingendo per un'accelerazione.
Il certificato sarà fornito sia in digitale che in forma cartacea, e presenterà un codice QR che conterrà le informazioni sullo stato di salute della persona, se questa è stata vaccianta, se ha passato la malattia e se avrà effettuato un test PCR nelle 48 ore precedenti con esito negativo. Questo formato permetterà una più semplice regolamentazione e controlli sugli spostamenti sia sul territorio nazionale che in tutti gli stati membri dell'Unione Europea, senza doversi sottoporre a quarantena.
Viaggiatrice con mascherina - Sputnik Italia, 1920, 16.06.2021
Mix vaccini, la Commissione UE chiede agli Stati di riconoscere green pass
Al contempo, l'Italia si appresta a diventare quasi esclusivamente zona bianca, come ha spiegato il ministro della Salute Roberto Speranza durante il convegno nazionale del Consiglio dell'Ordine degli psicologi al ministero.
Da domani, infatti, il 99% del territorio passerà (o rimarrà) nella fascia che prevede il minor numero di restrizioni e regole. Le ultime regioni ancora in fascia gialla sono Sicilia, Marche, Toscana, Calabria, Basilicata, Campania, provincia autonoma di Bolzano e Valle d’Aosta: di tutte, soltanto quest'ultima dovrebbe restare ancora colorata.
"Siamo in una fase diversa dell'epidemia di Covid-19, [...] 1 italiano su 2 ha avuto una prima dose di vaccino, siamo nelle condizioni di pianificare una fase di gestione diversa della circolazione del virus", ha spiegato Speranza. "Nell'ultima settimana abbiamo avuto 11mila nuovi contagi, numero che prima registravamo in mezza giornata. Anche i decessi sono calati in maniera significativa. C'è un percorso di ripartenza e di riaperture, ma dobbiamo tenere un approccio di cautela e gradualità".

Le regole della zona bianca

Distanziamento, mascherina sia al chiuso che all'aperto, niente assembramenti e massimo 6 persone al tavolo dentro a bar e ristoranti - queste le regole applicate nella zona bianca, mentre tutti gli altri divieti sono stati aboliti.
Quindi, libertà di circolazione in qualunque orario, piena attività di bar e ristoranti con consumazione sul posto, nessuna restrizione sull'asporto di cibi e bevande, e nessun limite di persone al tavolo negli spazi aperti (previa distanziamento di un metro).
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала