Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Gaza, raid aereo israeliano in un campo Yarmouk a Khan Younis - Video

© Sputnik . Ajwad Jradat Israele ha anche effettuato numerosi attacchi contro la Striscia di Gaza per rappresaglia
 Israele ha anche effettuato numerosi attacchi contro la Striscia di Gaza per rappresaglia - Sputnik Italia, 1920, 16.06.2021
Seguici su
Degli aerei israeliani hanno bombardato obiettivi nella Striscia di Gaza nelle prime ore di mercoledì mattina, meno di un mese dopo la fine del cessate il fuoco di una campagna di bombardamenti israeliani di 11 giorni contro Hamas che ha ucciso centinaia di persone.
Secondo l'agenzia di stampa palestinese Shehab, le Forze di Difesa Israeliane (IDF) hanno colpito anche obiettivi nel campo profughi di Yarmouk nell'area di Maan Bakhaniounis e Quraysh, a sud di Gaza City. Il video degli attacchi aerei sul campo di Yarmouk è stato pubblicato sui social media.
Gli attacchi aerei sono i primi da quando domenica si è instaurato il Primo ministro israeliano Naftali Bennett, estroso il leader di lunga data Benjamin Netanyahu.
Le IDF hanno dichiarato su Twitter che gli attacchi sono stati in risposta al lancio di palloni incendiari in territorio israeliano e che Hamas è responsabile degli attacchi aerei di Israele. Hanno affermato che "attività terroristiche" hanno avuto luogo nel complesso attaccato.
Le IDF hanno anche pubblicato un video a visione termica degli attacchi aerei.
Diversi incendi lunedì nel deserto del Negev, nel sud di Israele, sono stati attribuiti a palloni incendiari presumibilmente lanciati da Gaza.
Hazem Qassem, un portavoce di Hamas, ha detto a Shehab che il bombardamento israeliano è stato un "tentativo fallito" di fermare la loro solidarietà e resistenza con Gerusalemme e una copertura per lo "stato di confusione senza precedenti" dopo che il governo israeliano ha autorizzato una marcia del "Flag Day" a Gerusalemme.
Gli attacchi aerei arrivano ore dopo che gruppi israeliani di destra hanno marciato attraverso i quartieri palestinesi di Gerusalemme, celebrando la presa della città da parte della Giordania nella guerra dei sei giorni del 1967. Gerusalemme è stata un luogo di intensa lotta negli ultimi mesi mentre le famiglie palestinesi nei distretti di Sheikh Jarrah e Silwan resistono alla rimozione da parte delle autorità israeliane.
Una manifestazione a sostegno di Palestina a Beirut - Sputnik Italia, 1920, 21.05.2021
Gaza, persone in strada per celebrare il cessate il fuoco tra Israele e Hamas - Video
La polizia israeliana ha spianato la strada alla marcia, colpendo i contro-manifestanti palestinesi con tubi dell'acqua e arrestandone 17 vicino alla Porta di Damasco, altro luogo di protesta negli ultimi mesi. La polizia israeliana ha detto che lanciavano pietre e "disturbano la pace". Feriti anche due ufficiali israeliani.
Il Primo ministro palestinese Mohammad Shtayyeh ha definito la marcia una "provocazione del nostro popolo e un'aggressione contro la nostra Gerusalemme e i nostri luoghi santi", e le autorità palestinesi in Cisgiordania hanno chiesto una "Giornata della rabbia" contro la marcia.
Gli attacchi aerei di mercoledì mattina arrivano meno di un mese dopo che Israele ha raggiunto un cessate il fuoco con Hamas che ha posto fine a 11 giorni di attacchi aerei e missilistici. Più di 250 palestinesi sono stati uccisi a Gaza da bombe israeliane e 13 israeliani sono stati uccisi da attacchi missilistici di Hamas, lanciati a partire dal 10 maggio in risposta alla violenza contro i palestinesi a Gerusalemme, tra cui un incidente in cui la polizia israeliana ha preso d'assalto la moschea di Al-Aqsa, ferendo centinaia di persone.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала