Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Covid, Burioni: "Ho una figlia di 10 anni. Se ne avesse 12 la farei vaccinare domattina"

Roberto Burioni - Sputnik Italia, 1920, 16.06.2021
Seguici su
Il virologo Roberto Burioni ha parlato del progredire della campagna vaccinale durante un evento in diretta sulla pagina Facebook e sui canali del Gruppo San Donato, dal titolo 'Covid-19: una battaglia che la scienza sta vincendo'.
Durante il suo intervento Burioni ha fatto il punto sulla campagna e su quale sia la differenza tra la vaccinazione adulta, la quale presenta rischi infinitesimali, e quella dei ragazzi e dei bambini, esordendo con l'affermazione: "Ho una figlia di 10 anni. Se ne avesse 12 la farei vaccinare domattina".

"Sopra i 40 anni ci si deve vaccinare perché il rischio derivate dalla vaccinazione è infinitesimale rispetto a quello che può derivare dal contrarre Covid. Per i ragazzi e i bambini il discorso è più complesso", ha affermato il virologo.

Impossibile sapere gli effetti collaterali a lungo termine del vaccino, così come dei cellulari

"Molti genitori giustamente dicono: quali sono le conseguenze a lungo termine del vaccino? Non possiamo conoscerle essendo un vaccino in uso da 6 mesi, è vero, non abbiamo la macchina del tempo. Tutto quel che possiamo dire è che, nella storia dei vaccini, nessuno di quelli che abbiamo ha dato conseguenze gravi dopo 2 mesi. Il discorso sulle conseguenze a lungo termine vale anche per l'uso dei cellulari", ha precisato il virologo.
Burioni ha poi dichiarato che i genitori si devono prendere una decisione che non sia tra effetti a lungo termine del vaccino e il niente, ma fra gli effetti a lungo termine del vaccino e quelli di un'infezione virale molto, molto pericolosa.
"Fossi io a scegliere, sceglierei sicuramente il vaccino" ha ribadito il virologo.
Quest'ultimo ha poi concluso osservando che negli Usa hanno cominciato a vaccinare già da un po' i ragazzi dai 12 anni in su e ci sono un paio di mesi di vantaggio per capire se dovessero sorgere eventuali problemi, e puntualizzando quanto sia importante che la scuola riapra in sicurezza con i bambini ed i ragazzi vaccinati.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала