Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Vaccini, Valle d'Aosta: giovane ricoverato con sospetta embolia polmonare dopo AstraZeneca

© REUTERS / Yves HermanAstraZeneca
AstraZeneca  - Sputnik Italia, 1920, 15.06.2021
Seguici su
Il quadro clinico del 26enne per adesso si è stabilizzato.
Un ragazzo di 26 anni, senza patologie pregresse, è stato ricoverato lunedì 14 giugno all'ospedale 'Parini' di Aosta con sospetta embolia polmonare.
Giovedì scorso era stato vaccinato con AstraZeneca, per poi manifestare difficoltà respiratorie e un malessere via via peggiorato.
"Sono in corso valutazioni accurate, monitoraggio costante e ovviamente cure adeguate. Anche se ad oggi non è possibile attribuire con certezza al vaccino l'insorgere del problema, ovviamente la circostanza è degna della massima verifica", ha dichiarato ad 'Aostacronaca' il dottor Guido Giardini, direttore sanitario della Usl VdA.
Dopo la somministrazione di anticoagulanti, il quadro clinico risulta attualmente stabilizzato.
Proprio ieri intanto il vaccino anglo-svedese è stato sospeso per gli under 60. Ricordiamo che l'Aifa ha dato ufficialmente il via libera alla vaccinazione mista, con richiamo per gli under 60 che avevano ricevuto la prima dose di AstraZeneca con un vaccino a mRna.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала