Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

USA, corte federale respinge causa contro ospedali di Houston che impongono vaccini ai dipendenti

© Sputnik / Vai alla galleria fotograficavaccino russo sputnik v
vaccino russo sputnik v - Sputnik Italia, 1920, 15.06.2021
Seguici su
Un giudice federale ha respinto una causa intentata dai dipendenti dell'ospedale di una rete ospedaliera di Houston a cui era stato ordinato di farsi vaccinare contro il COVID-19, pena la sospensione prima e il licenziamento poi.
Il caso federale ha coinvolto Houston Methodist, il primo sistema ospedaliero degli Stati Uniti a richiedere la vaccinazione di tutti i suoi dipendenti. Lo riporta il sito Deadline.com.
Sabato il giudice distrettuale Lynn N. Hughes ha stabilito sabato che la legge federale non impedisce ai datori di lavoro privati ​​di pretendere tale condizione.
La sentenza costituisce il primo test federale sull'obbligo di vaccinazione e si riferisce alla causa intentata da 117 dipendenti della Houston Methodist guidati da Jennifer Bridges, un'infermiera dell'ospedale che ha rifiutato di vaccinarsi perché lo considerava sperimentale e pericoloso.
La Houston Methodist ha sospeso più di 170 dei suoi 26 mila dipendenti che avevano rifiutato di vaccinarsi, intimandogli che sarebbero stati licenziati se non lo avessero fatto entro il 21 giugno.
L'ospedale aveva già dimostrato di far seguire alle parole i fatti, licenziando il suo direttore del rischio aziendale e un altro manager che non avevano rispettato una scadenza precedente per la vaccinazione.
Altri ospedali negli USA richiedono ai dipendenti di essere vaccinati e la sentenza federale avrà sicuramente ricadute in ogni contesto simile negli Stati Uniti.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала