Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

“L’incubo di un lockdown senza fine”: Piovono critiche su Boris Johnson dopo rinvio aperture

© REUTERS / JOHN SIBLEYBritain's Prime Minister Boris Johnson gestures outside Downing Street in London, Britain, March 10, 2021
Britain's Prime Minister Boris Johnson gestures outside Downing Street in London, Britain, March 10, 2021 - Sputnik Italia, 1920, 15.06.2021
Seguici su
Sulla scia della decisione di posticipare il cosiddetto ‘Freedom Day’ (‘Giorno della Libertà’), cioè la quarta e conclusiva fase di sblocco delle restrizioni coronavirus, che sarebbe dovuta iniziare il 21 giugno e che ora è stato invece posticipato al 19 luglio, il presidente del Consiglio è stato accusato di “panico” e sommerso di critiche.
Nonostante gli apparentemente rassicuranti risultati delle ultime settimane, gli scienziati britannici avevano messo in guardia il Governo sulla potenziale pericolosità della variante Delta, in precedenza nota come variante indiana, che sarebbe del 60% circa più facilmente trasmissibile.
Secondo i sanitari, ritardare le totali riaperture avrebbe permesso di prendere altro tempo utile per meglio studiare la nuova variante e la relazione tra programma di immunizzazione, infezioni, ricoveri e decessi.
Il Primo Ministro Boris Johnson ha di conseguenza annunciato un rinvio di quattro settimane della ‘Giornata della Libertà’ che avrebbe dovuto sancire la fine di tutte le restrizioni e che in precedenza era stata stabilita per il 21 giugno.

Rimangono le restrizioni attuali

Dal 17 maggio nel Regno Unito è entrata in vigore la ‘terza fase’ caratterizzata da un allentamento della stretta ma non da una completa liberazione dalle restrizioni, nonostante si prevede che entro il 19 luglio circa i due terzi degli adulti potrebbero essere sottoposti al doppio inoculo dei vaccini.
Questa fase prevede che tutti i negozi e le altre attività "non essenziali" possano aprire, e pub, ristoranti e caffè possano servire i clienti sia all'interno che all'esterno, sebbene soggetti a distanza sociale, utilizzo di maschere e restrizioni di tracciabilità.
I locali notturni rimangono invece chiusi, con teatri e impianti sportivi che operano a una frazione della loro piena capacità.
La partecipazione a matrimoni e funerali è limitata a 30 ospiti. Anche il lavoro da casa, ove possibile, rimane consigliato.

Critiche alla decisione

I parlamentari conservatori hanno espresso forti critiche nei confronti della mossa del governo, accusando la preoccupazione che non aprire neppure in estate sarebbe potuto essere un triste presagio per l’imminente autunno, con restrizioni poi per tutto l’inverno e “l’incubo di un lockdown senza fine”, come ha detto L'ex leader conservatore Sir Iain Duncan Smith, citato dal Daily Mail.
“Non vedo le prove per farci prendere dal panico improvvisamente in questo modo. Se non stiamo attenti, andremo alla deriva verso la fine dell'estate e l'autunno, e gli scienziati diranno: "Non puoi sbloccare ora perché stiamo andando verso l'inverno". Che fine faremo in questo modo?"
Poiché il politico conservatore ha avvertito che il Regno Unito aveva bisogno di "fare affari in modo da poter pagare le tasse e permettersi il servizio sanitario e tagliare i nostri prestiti", ha aggiunto:
“Pare pensino che qui ci sia un solo rischio e quel rischio sia il Covid. Tutto il resto per loro è irrilevante”.
Il vicepresidente del Comitato dei parlamentari conservatori, Sir Charles Walker, è stato molto critico avvertendo che “vivere non è sopravvivere” e ha messo in guardia dal permettere che le restrizioni rimangano in vigore per tutta l'estate. L'ex ministro conservatore Steve Brine ha espresso il timore che la Gran Bretagna sarebbe "tenuta in ostaggio" dalle nuove varianti del coronavirus.
In mezzo al successo del lancio della vaccinazione nel Regno Unito, Stephen Hammond, ex ministro della salute, ha affermato che è "straordinario che abbiamo più restrizioni in atto ora rispetto a quando non avevamo il vaccino".
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала