Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Bari, morto il 54enne vaccinato con J&J in seguito ad una trombosi cerebrale

© AFP 2021 / KAMIL KRZACZYNSKIVaccino anti-Covid Johnson& Johnson
Vaccino anti-Covid Johnson& Johnson - Sputnik Italia, 1920, 15.06.2021
Seguici su
L'uomo di 54 anni, Alessandro Cocco, ricoverato in rianimazione nel Policlinico di Bari dal 12 giugno, è deceduto.
L'uomo è morto in seguito ad una trombosi cerebrale. E' stato ricoverato per "un evento avverso di tipo ischemico" che si è verificato in "un periodo successivo alla vaccinazione" anti-Covid.
La famiglia, secondo quanto riferito dall'Ansa, ha manifestato la volontà di donare gli organi.
Al momento non è confermato il nesso tra il vaccino e la morte.
In precedenza oggi è stato comunicato che le condizioni di Cocco si stavano aggravando.
Ieri è stato riferito che Cocco, vaccinato col siero anti-Covid monodose di J&J il 26 maggio scorso, è finito in rianimazione al Policlinico di Bari per un'ischemia. Si è precisato che l'uomo è arrivato al pronto soccorso il 12 giugno scorso già in terapia farmacologica prescritta in altra sede, per trombosi venosa periferica. Secondo quanto riferito da fonti ospedaliere, l'uomo è giunto in ospedale il 12 giugno in condizioni "già molto compromesse". Prima del ricovero nel capoluogo pugliese, l'uomo aveva chiesto assistenza medica il 9 giugno nella struttura sanitaria di Acquaviva delle Fonti per un malore, ricevendo una prima terapia farmacologica "per trombosi venosa periferica".

Il caso è stato segnalato all'Agenzia del farmaco come "sospetto evento avverso di tipo ischemico, verificatosi in periodo successivo a vaccinazione" dal Policlinico di Bari.

L’uomo venerdì prossimo avrebbe dovuto sposarsi in seconde nozze.
Da sabato scorso la Regione Puglia ha sospeso la somministrazione dei vaccini a vettore virale negli under 60. Ricordiamo che l'Aifa ha dato ufficialmente il via libera alla vaccinazione mista, con richiamo per gli under 60 che avevano ricevuto la prima dose di AstraZeneca con un vaccino a mRna.
Vaccino AstraZeneca - Sputnik Italia, 1920, 15.06.2021
Camilla, 18 enne morta per trombosi: autopsia conferma 'emorragia cerebrale'
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала