Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Totti vola a Mosca: ecco cosa sta facendo nella capitale russa

© Foto : Instagram Francesco TottiFrancesco Totti
Francesco Totti - Sputnik Italia, 1920, 14.06.2021
Seguici su
L'ex capitano giallorosso ha visitato il Luzhniki Stadium e incontrato una squadra di giovanissimi calciatori. Il pronostico sulla finale di Euro 2020: "La Francia sicuramente ci sarà".
Dopo aver partecipato alla cerimonia di degli Europei di calcio 2020, l’ex capitano della Roma, Francesco Totti è volato a Mosca per il fine settimana.
La visita nella capitale russa è stata annunciata via social. Su Instagram la stella del calcio italiano ha postato le immagini del Luzhniki Stadium, dove ha incontrato assieme al collega Gigi Di Biagio una squadra di calciatori in erba. "Condividendo l’esperienza con le nuove generazioni...esperienze senza frontiere”, ha commentato pubblicando lo scatto con i ragazzi.
Della tappa moscovita di un tour europeo che lo ha già portato in Olanda Totti ha parlato con il quotidiano russo Komsomolskaja Pravda, al quale ha fatto anche un pronostico sulla finale della competizione sportiva organizzata dalla Uefa, che in occasione del 60esimo anniversario del torneo, giunto quest’anno alla sua sedicesima edizione, si disputerà in undici città diverse.
Totti spera in una sfida tra Francia e Italia. I Bleu arriveranno “sicuramente in finale”, prevede. La speranza è che possano arrivarci anche gli azzurri. "Non è la prima volta che vengo a Mosca ma è la prima volta che ci giro liberamente”, ha poi detto al quotidiano russo, confidando di avere anche un programma un rendez-vous con l’ex compagno di squadra giallorosso, Dmitry Alenichev.
Totti ha poi parlato della sua carriera e dell’eredità che lascia alla squadra con cui ha giocato per anni. “Prima o poi – ha detto - qualcuno prenderà la maglia numero dieci, non sono io a decidere", ha detto a proposito della Roma.
L’ex capitano giallorosso ha anche annunciato che andrà a seguire qualcuno dei match che si disputeranno a San Pietroburgo. "È possibile”, ha detto, specificando di non aver ancora deciso quale gara in particolare. “Non è importante, - ha aggiunto - l'importante è guardare il calcio".
San Pietroburgo è una delle undici città che ospiteranno il torneo, assieme a Roma, Amsterdam, Baku, Bucarest, Budapest, Copenhagen, Glasgow, Londra, Monaco e Siviglia.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала