Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Jens Stoltenberg: relazioni NATO-Russia al "minimo storico" dalla guerra fredda

© AP Photo / Francois LenoirIl segretario generale della NATO Jens Stoltenberg
Il segretario generale della NATO Jens Stoltenberg - Sputnik Italia, 1920, 14.06.2021
Seguici su
La notizia arriva mentre il presidente degli Stati Uniti Joe Biden dovrebbe tenere negoziati con il presidente russo Vladimir Putin questa settimana a Ginevra. L'incontro sarà il primo di Biden come presidente.
I legami della NATO con la Russia sono al loro punto più basso dalla fine della guerra fredda, ha detto il segretario generale dell'Alleanza Jens Stoltenberg.
"Ciò è dovuto alle azioni aggressive della Russia. Sono fiducioso che i leader della Nato confermeranno il nostro approccio a doppio binario nei confronti della Russia, una difesa forte unita al dialogo", ha detto ai giornalisti in vista del vertice dell'Alleanza a Bruxelles.
Allo stesso tempo, Stoltenberg ha osservato che la NATO si batte per il dialogo con Mosca, un fatto che, ha detto, non è un segno di debolezza.
"Il dialogo è in realtà un segno di forza finché siamo uniti, finché siamo forti, allora possiamo parlare con la Russia", ha detto il segretario generale.
Le dichiarazioni di Stoltenberg arrivano il giorno dopo che il consigliere per la Sicurezza nazionale degli Stati Uniti Jake Sullivan ha detto che Biden vuole tenere una discussione a porte chiuse con i leader della NATO sul suo prossimo incontro con il presidente russo Vladimir Putin.
"Entrambi possono sentire da lui le sue intenzioni riguardo al vertice, e lui arriva a sentire anche da loro, in modo che andrà a Ginevra con il pieno sostegno e la solidarietà di tutti i nostri alleati NATO", ha detto il funzionario.
L'economista americano Clyde Prestowitz - Sputnik Italia, 1920, 14.06.2021
Vertice Putin-Biden, ex consigliere Reagan spera che si chiariscano le incomprensioni

Biden "farà il duro" con la Russia

I media statunitensi hanno riferito in precedenza che Biden invierà "un messaggio forte" alla Russia durante l'incontro con Vladimir Putin. Le relazioni tra Mosca e Washington sono state tese nell'ultimo decennio, con gli Stati Uniti che accusano la Russia di ingerenza elettorale, attacchi informatici e atti ostili contro gli interessi americani, accuse respinte con veemenza dal Cremlino. Le due parti hanno anche interessi contrastanti su una varietà di questioni, come Siria, Iran e Ucraina.
La scorsa settimana, Joe Biden ha promesso di essere duro con la sua controparte durante l'incontro e di esercitare pressioni sul presidente russo sulle questioni dei diritti umani e sui recenti attacchi informatici alle società statunitensi, che Washington ha incolpato di Mosca.
Il portavoce del Cremlino Dmitry Peskov ha affermato che Putin vuole migliorare i legami USA-Russia, ma ha osservato che sarebbe possibile solo con la comprensione e la considerazione degli interessi reciproci. Oltre alle questioni elencate in precedenza, entrambi i presidenti dovrebbero discutere il trattato New Start, le minacce alla sicurezza globale, le questioni ambientali e la Bielorussia.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала