Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Biden confonde la Libia e la Siria durante discorso su Russia - Video

Seguici su
Durante una conferenza stampa al vertice del G7 il presidente americano Joe Biden ha più volte accusato erroneamente Mosca di ingerenza in Libia, secondo quanto riportato da Fox News.
Il presidente americano, parlando della Russia, ha sostenuto la necessità di cooperazione in Libia, in particolare nel campo degli aiuti umanitari. Ha poi affermato che "la Russia ha incassato più di quanto possa masticare" nella ricostruzione della Siria, ma ha immediatamente aggiunto la Libia.
Ha invitato Mosca ad aiutare a soddisfare i bisogni economici di base della "popolazione in difficoltà". Poi Biden ha iniziato a parlare di alcune altre aree di cooperazione tra Russia e Stati Uniti, ma si è interrotto, sottolineando che "non deve condurre negoziati in pubblico".
Russian President Vladimir Putin addresses the participants of the World Economic Forum's annual meeting in Davos on 27 January 2021 - Sputnik Italia, 1920, 14.06.2021
Putin alla NBC: "assurde" le accuse contro Russia su cyber-attacchi negli Usa
In seguito gli assistenti del presidente statunitense hanno chiarito le sue parole: alla fine si è scoperto che Biden in tutti i casi aveva in mente la Siria, non la Libia. Tuttavia l'errore dell'inquilino della Casa Bianca non è sfuggito al web, dove è stato accusato di incompetenza.
Dopo il vertice del G7 in Cornovaglia, Biden si è recato a Bruxelles, dove oggi prenderà parte al vertice della Nato. Tra due giorni sarà a Ginevra per incontrare Vladimir Putin.
Come notato dal Cremlino, non vale la pena aspettarsi molto dall'incontro dei due presidenti per le grandi divergenze tra Russia e Stati Uniti.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала