Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Usa, sputa in faccia e picchia un uomo per la mascherina: no mask condannato a 10 anni

© AP Photo / John MinchilloPasseggeri in mascherina a New York
Passeggeri in mascherina a New York - Sputnik Italia, 1920, 13.06.2021
Seguici su
Lo scorso novembre, in piena pandemia, aveva aggredito in una zona commerciale un uomo che gli aveva chiesto di rispettare le regole Covid. Adesso una giuria lo condanna a dieci anni di carcere. Ecco cos'è successo in Iowa.
Mentre si trovava in un negozio di ottica gli viene chiesto di indossare la mascherina ma lui reagisce male e la discussione degenera in lite.
Segue l'uomo fino al parcheggio e lo colpisce ai genitali e agli occhi, quasi cavandogliene uno, fino a tossire e sputargli in faccia.
Denunciato dal malcapitato e riconosciuto da alcuni testimoni come l'aggressore, Shane Wayne Michael di 42 anni è stato condannato questo mercoledì a 10 anni di carcere.

Era in negozio con la mascherina abbassata

I fatti, riportati dal Des Moines Register, sono avvenuti nella cittadina di Des Moines, in Iowa, e risalgono allo scorso novembre. In piena pandemia Michael sarebbe entrato all'interno di un negozio con la mascherina abbassata sotto il naso. Alla richiesta di un cliente, Mark Dinning, di indossarla correttamente, avrebbe risposto male e da lì sarebbe nata una discussione, ben presto sfociata in un alterco fisico.
Dinning ha raccontato di esser stato inseguito fuori dal parcheggio da Michael che si sarebbe particolarmente accanito contro la sua vittima, gettandola a terra e tirandosi giù la mascherina per tossire e sputargli in faccia, urlando: "Se ce l'ho io, ce l'hai tu", riferendosi al Covid-19.
La vittima avrebbe tentato di difendersi mordendo al braccio il suo aggressore che avrebbe reagito colpendolo agli occhi. Dinning ha in seguito affermato di aver quasi perso un occhio. Il suo racconto, confermato dalla testimonianza di tre persone presenti, è stato accolto dal tribunale che ha condannato Michael ad una pena di 10 anni da scontare in carcere.
Studenti con mascherine - Sputnik Italia, 1920, 12.02.2021
Brescia, mamma "no mask" multata 3 volte in due giorni, il rifiuto le costa caro: 1.200 euro
Una condanna esemplare per quei cittadini americani "indisciplinati" che rifiutano di rispettare le regole anti-contagio. Un fenomeno che sembra essere molto diffuso, soprattutto fra i passeggeri degli aerei, secondo quanto riportato dalla Federal Aviation Administration degli Stati Uniti che, nel mese di maggio ha segnalato 2.500 segnalazioni di passeggeri indisciplinati.
Di queste circa 1.500 sono relative a passeggeri che rifiutano di indossare la mascherina all'interno dell'aereo.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала