Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Israele: Naftali Bennett diventa nuovo primo ministro. E' la fine dell'era Netanyahu dopo 12 anni

© Sputnik . Ramil Sitdikov / Vai alla galleria fotograficaIl parlamento di Israele
Il parlamento di Israele - Sputnik Italia, 1920, 13.06.2021
Seguici su
La Knesset si è riunita oggi per un voto di fiducia sul nuovo governo di coalizione. Yair Lapid, leader del più grande partito di opposizione israeliano Yesh Atid, ha ricevuto il mandato di formare una coalizione il mese scorso, dopo che il primo ministro Benjamin Netanyahu ha mancato la scadenza.
Naftali Bennett, leader del partito di destra Yamina, è diventato il nuovo primo ministro di Israele, spodestando il capo di governo più longevo del paese Benjamin Netanyahu, che era in carica dal 2009.
Il corpo legislativo in precedenza ha votato con uno stretto margine 60-59 per approvare il nuovo governo di coalizione diversificata. Pochi istanti dopo il voto, Bennett ed i membri del suo Gabinetto hanno prestato giuramento in ufficio.
Netanyahu ha stretto la mano del suo successore ed ha occupato la sedia del leader dell'opposizione.
Pochi minuti dopo la cerimonia di giuramento, il presidente degli Stati Uniti Joe Biden si è congratulato con il nuovo primo ministro e ha detto che non vedeva l'ora di lavorare con il nuovo governo israeliano per rafforzare la cooperazione.
Nel frattempo migliaia di persone sono scese in piazza a Tel Aviv dando vita ad una grande festa per celebrare "la fine dell'era di Netanyahu".
La Knesset ha votato a favore del giuramento nel nuovo governo di coalizione israeliano creato dagli oppositori di Benjamin Netanyahu dopo anni di instabilità politica e round su round di elezioni anticipate.

Il futuro del nuovo governo di Israele

Il nuovo governo dovrebbe essere guidato da Bennett per circa due anni. In base agli accordi di coalizione, Bennett sarà quindi sostituito da Yair Lapid.
In precedenza, il presidente israeliano Reuven Rivlin ha dato a Lapid un mandato per formare un governo di coalizione dopo che Netanyahu non era riuscito a farlo dopo le elezioni inconcludenti di marzo.
Benjamin Netanyahu ha guidato il governo di Israele per un impressionante periodo di 12 anni, rendendolo il primo ministro più longevo nella storia del paese.
Knesset israeliano - Sputnik Italia, 1920, 13.06.2021
Israele, Bennett promette di ampliare gli accordi di pace con gli Stati Arabi
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала