Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Pedopornografia, scambiavano foto e video con le app di messaggistica: quattro arresti in Lombardia

© Foto : Polizia Postale e delle ComunicazioniPolizia Postale e delle Comunicazioni
Polizia Postale e delle Comunicazioni - Sputnik Italia, 1920, 12.06.2021
Seguici su
Tra i matriali sequestrati anche video e foto con neonati e, talvolta, anche animali.
Sono sette le persone denunciate, di cui quattro finite agli arresti, con l'accusa di detenzione di materiale pedopornografico.
A portare a questo risultato è stata un'operazione della Polizia Postale e delle Comunicazioni di Milano, al termine di un'inchiesta coordinata dal Servizio Polizia Postale e delle Comunicazioni di Roma (Centro Nazionale per il Contrasto della Pedopornografia Online.
L'attività degli inquirenti ha fatto emergere un'intensa attività di scambio di materiale pedopornografico, consistente in oltre 100 video e foto raffiguranti bambini di età compresa tra i 2 e i 12 anni coinvolti in atti sessuali con adulti, altri minori o, addirittura, in taluni casi anche animali.
Per diffondere il materiale sequestrato, gli indagati utilizzavano le più note app di messaggistica istantanea, in alcuni casi utilizzando anche sofisticate tecniche di anonimizzazione, che gli inquirenti sono riusciti ad aggirare.
Violenza sui minori - Sputnik Italia, 1920, 26.05.2021
Pedopornografia, arrestato noto professionista torinese: 9.000 video di abusi su bambini

Gli indagati

Tra gli arrestati si rilevano persone di estrazioni sociali piuttosto diverse, tra cui anche uno studente appena maggiorenne e un impiegato over 60 di una nota società di telecomunicazioni.
A metterli con le spalle al muro perquisizioni personali, locali e sui sistemi informatici, emesse dalla Procura Distrettuale di Milano, che hanno portato al sequestro di telefonini, tablet, hard disk, pen drive, computer e account di email, spazi cloud e profili social.
Durante l’operazione è stato inoltre rinvenuto un ingente quantitativo di materiale illecito custodito sui supporti informatici sottoposti a sequestro.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала