Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Elezioni anticipate in Algeria, partiti islamici favoriti ai seggi

© AFP 2021 / Farouk BaticheAlgeria
Algeria - Sputnik Italia, 1920, 12.06.2021
Seguici su
Per la prima volta dopo l'inizio delle proteste della popolazione nel 2019, in Algeria si tengono le elezioni per l'Assemblea nazionale del popolo, la camera bassa del parlamento, riporta un corrispondente di Sputnik.
Nel paese nordafricano oltre 24 milioni di elettori sono chiamati ad eleggere 407 deputati dell'assemblea legislativa tra 1.483 candidati indipendenti e di partito.
I partiti islamici, guidati dal Movimento della Società per la Pace, cercheranno di ottenere più seggi possibili.
I partiti legati ai movimenti democratici e di sinistra (Raggruppamento per la Cultura e la Democrazia, Fronte delle Forze Socialiste, Partito dei Lavoratori) hanno rifiutato di partecipare alle elezioni, in segno di protesta contro le politiche repressive delle autorità: in vista del voto sono stati arrestati per motivi politici oltre 200 individui.
Nel febbraio di quest'anno, il presidente algerino Abdelmadjid Tebboune ha preso la decisione di sciogliere il parlamento e indire elezioni anticipate per il 12 giugno con l'obiettivo di dare ai giovani la possibilità di partecipare di più alla vita politica nel contesto delle richieste dei rappresentanti del movimento di protesta popolare di implementare riforme fondamentali nel Paese e cambiare la classe dirigente.
Le manifestazioni contro Bouteflika - Sputnik Italia, 1920, 15.03.2019
Algeria, manifestazioni in tutto il paese contro Bouteflika
Le ultime elezioni parlamentari in Algeria si sono svolte nel 2017 e le prossime sarebbero dovute tenersi nel 2022.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала