Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Draghi incontra Biden a margine del G7: “D’accordo su molti temi”

© Palazzo ChigiIncontro Draghi-Biden
Incontro Draghi-Biden - Sputnik Italia, 1920, 12.06.2021
Seguici su
Primo faccia a faccia tra il presidente del Consiglio Mario Draghi e il presidente americano Joe Biden. Draghi ha sottolineato la solidità dell’alleanza con gli Stati Uniti, sebbene “il quadro politico italiano cambi spesso”. Da parte sua, Biden ha espresso l'intenzione di "rafforzare i rapporti bilaterali".
ll presidente del Consiglio Mario Draghi ha incontrato oggi l’inquilino della Casa Bianca a margine del vertice del G7 in corso a Carbis Bay, in Cornovaglia.
Secondo quanto riferito all’Ansa da fonti italiane, il premier ha ringraziato Biden per il suo impegno nei confronti dell’Unione europea, quindi ha rimarcato la solidità dell’alleanza tra Italia e Stati Uniti.


Il quadro politico italiano cambia spesso, ma certe cose come la nostra profonda alleanza con gli Usa non cambiano mai.

Impegno di Biden a rafforzare rapporti bilaterali

Secondo quanto riferito dalla Casa Bianca in una nota, nel corso dell’incontro "il presidente Biden si è impegnato a rafforzare ulteriormente i già forti rapporti bilaterali”, ricordando che quest'anno cade il 160esimo anniversario delle relazioni diplomatiche tra Stati Uniti e Italia.
Il premier e il presidente americano hanno concordato di proseguire nella "stretta collaborazione" per superare la pandemia di Covid-19 e garantire una migliore sicurezza sanitaria in futuro.
Biden ha quindi espresso "apprezzamento per il continuo sostegno italiano alla pace e alla sicurezza in Afghanistan". Infine, conclude la nota, "i due leader hanno concordato di collaborare sulle sfide globali e sulle priorità di politica estera, tra cui Cina, Russia e Libia".

Bilaterale di Draghi con Trudeau

Sempre a margine del G7 Draghi ha avuto oggi anche un bilaterale con il premier canadese, Justin Trudeau, nel corso del quale ha sottolineato l’importanza di raggiungere un accordo ambizioso sul clima.
Nella nota diffusa dal governo canadese si afferma che il “premier Draghi ha ringraziato Trudeau per le sue scuse ufficiali agli italo-canadesi internati durante la Seconda guerra mondiale”.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала