Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Falso "Made in Italy", Agenzia delle Dogane e Monopoli sequestra oltre 1300 capi d'abbigliamento

© Sputnik . Tatyana Volobueva / Vai alla galleria fotograficaUna donna in un negozio di abbigliamento a Milano
Una donna in un negozio di abbigliamento a Milano - Sputnik Italia, 1920, 11.06.2021
Seguici su
I capi d'abbigliamento, provenienti dalla Serbia, erano diretti ad una società che detiene un noto brand italiano specificatamente "Made in Italy". I responsabili sono stati segnalati all'autorità giudiziaria.
I funzionari dell'Agenzia delle Dogane e dei Monopoli dell’Ufficio delle Dogane di Fernetti – Retroporto di Trieste e i militari della Guardia di Finanza della Compagnia di Prosecco hanno proceduto con il sequestro di 1.370 capi d'abbigliamento sportivo riportanti un falsa etichetta "Made in Italy".
I capi d'abbigliamento con la falsa dicitura, provenivano dalla Serbia ed erano destinati ad una società detentrice di un noto brand italiano di abbigliamento sportivo che, sul proprio sito internet, si pubblicizzava come realtà completamente “Made in Italy”.
Le indagini degli agenti hanno permesso l'accertamento sulla provenienza estera della merce sulla quale era stampata la dicitura "Made in Italy" e l'immagine del tricolore.
I responsabili sono stati denunciati all’Autorità Giudiziaria di Trieste per la vendita di prodotti industriali con segni mendaci con la messa in circolazione di prodotti industriali atti ad indurre in inganno il consumatore finale.
Formaggio e vino - Sputnik Italia, 1920, 27.05.2021
Lo stop ai dazi rilancia il Made in Italy in Usa, esulta Coldiretti: +112% in un mese
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала