Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Nuova intossicazione da tonno, sequestrati altri lotti contaminati a Brindisi

Tonno
Tonno - Sputnik Italia, 1920, 10.06.2021
Seguici su
L'allarme è scattato in seguito al ricovero di un'intera famiglia per intossicazione alimentare dovuta al consumo di tonno contaminato. In precedenza si erano verificati casi analoghi in Toscana.
Nuova allerta tonno contaminato, questa volta in Puglia. Dopo i nove ricoveri avvenuti in Toscana all'inizio di giugno, una famiglia del brindisino è finita in ospedale per intossicazione alimentare dovuta al consumo di tonno fresco trattato con conservanti tossici.
A lanciarla il Dipartimento di prevenzione della Asl di Brindisi diretto da Adriano Rotunno, che ha disposto un nuovo avviso di richiamo per i lotti:
2008216/21, confezionato il 29 maggio e con scadenza 8,
2008215/21,confezionato il 30 maggio e con scadenza il 9 giugno,
2008214/21, confezionato il 31 maggio e con scadenza 10 giugno,
2008213/21, confezionato il 1° giugno e con scadenza 11 giugno,
di tranci di tonno decongelato pinna gialla dell'azienda “Ittica Zu Pietro srl" di Bisceglie. Il provvedimento dell'Asl pugliese si aggiunge a quello del ministero della Salute adottato in precedenza dei lotti:
2008216/21 confezionato il 29 maggio e con scadenza 8 giugno,
2008215/21 confezionato il 30 maggio e con scadenza il 9 giugno.
Il ritiro si è reso necessario dopo che sono stati riscontrati tracce di nitriti e nitrati durante i controlli mirati, disposti dopo che un'intera famiglia di Pezze di Greco, composta da padre, madre e due figli di 10 e 11 anni, è finita in ospedale con sindrome anossica, provocata dal consumo del tonno contaminato.
Alcuni dei lotti sono stati intercettati sui banchi del mercato, per quelli già venduti le autorità brindisine invitano a non consumare il prodotto e di riportarlo al punto vendita o alle competenti autorità sanitarie.
Il caso pugliese avviene a pochi giorni dalla segnalazione di nove persone ricoverate in Toscana dopo aver mangiato il tonno in ristoranti diversi di Firenze.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала